Al via lo ‘speciale’ viaggio di Domenico Romano, da Spadafora a Londra in bicicletta per portare le istanze dei malati 

  • Facebook
  • Twitter
  • Google Plus
  • Add to favorites
  • Email
  • RSS

Nella mattina di oggi, giovedì 6 giugno 2019, è partito da Spadafora lo ‘speciale’ viaggio in bicicletta di Domenico Romano, che porterà le istanze dei malati transitando per ben 4 Paesi fino a Londra. 

Parliamo di un maresciallo della Guardia di Finanza, che ha trasformato la sua passione per le due ruote in qualcosa di veramente importante, infatti il suo viaggio sarà ‘speciale’ sia perché percorrerà la bellezza di 2700 km in bici, ma soprattutto per la finalità più rilevante: in questo mese di viaggio farà tappa nelle sedi delle Associazioni che lo sostengono in questa impresa, e sensibilizzerà la gente del posto.

Le Associazioni che lo affiancano ed i cui rappresentanti erano oggi a salutarlo sono l’Associazione di Volontariato “Misericordie” di Spadafora, che si occupa di assistenza sanitaria e trasporto con ambulanza e pulmini per disabili; l’ADMO di Milazzo (Associazione Donatori Midollo Osseo), l’Associazione Onlus “Fabrizio Ripa”, che si occupa di ricerca del sarcoma di Ewing e i tumori infantili ed il CFU- Italia, associazione di volontariato che ben conosciamo e da anni sosteniamo con la nostra opera di divulgazione, che si sta occupando della sensibilizzazione sulla Fibromialgia attraverso una petizione per il riconoscimento e la ricerca, una malattia sconosciuta ai più, tanto da essere chiamata malattia invisibile.

Alla partenza erano presenti per quanto riguarda la “Misericordie” oltre al Governatore Giuseppe Nastasi, un folto numero di volontari intervenuti per salutare il loro Confratello Domenico; per la Fondazione “Fabrizio Ripa” il Presidente Giovanni Ripa e le socie Angelica Milicia, Maria Mazzù e Maria Travaglio; per l’ADMO la Presidente Chiara Stella Vetromile e Giorgio Maugeri, marito e volontario;  per il CFU-Italia la referente Messina Nunzia Giaimis. Inoltre in rappresentanza dell’Unpli Messina ha dato il proprio saluto il vicepresidente Piero Giacobello.

Al suo arrivo nella capitale londinese il maresciallo-ciclista sarà accolto dal figlio che si trova lì per motivi di studio e soprattutto dal Console italiano che firmerà i vessilli di tutte le associazioni. Sarà possibile seguire il viaggio di Domenico Romano direttamente dalla sua pagina Facebook.

Auguriamo buon viaggio a Domenico Romano e ci complimentiamo con lui per una iniziativa molto bella che abbiamo deciso di attenzionare per l’importanza della stessa nell’ottica del fare del bene a chi si trova in situazioni di sofferenza.