Barcellona PG. Aggressione al Perditempo, vicinanza dall’Amministrazione: “Appello ai giovani, vivano tempo libero in modo sano”

  • Facebook
  • Twitter
  • Google Plus
  • Add to favorites
  • Email
  • RSS

Si unisce alla scia di solidarietà per i fatti accaduti ieri sera al Perditempo anche l’Amministrazione comunale della città del Longano,

“Appreso con sommo dispiacere dei fatti accaduti nei locali della Ex Pescheria in via Longo, intende esprimere vicinanza e solidarietà ai gestori del locale “Perditempo”. I fatti, non isolati, destano particolare preoccupazione perché rischiano di vanificare il percorso positivo intrapreso con tanta fatica per far rinascere la vita serale nella nostra città. Alcuni luoghi di ritrovo costituiscono una speranza di crescita sociale, culturale ed economica che vede al centro i giovani, le attività da poco insediatesi e, in generale, i barcellonesi che finalmente possono restare nella propria città per trascorrere piacevolmente i momenti di svago. La giunta comunale si adopererà insieme alle forze dell’ordine, (che meritano il nostro ringraziamento per quanto già fatto e continuano a fare quotidianamente),con gli operatori commerciali, con gli operatori culturali e con i giovani a porre in essere tutto quanto necessario a prevenire questi fenomeni malavitosi. Infine, un appello ai giovani affinché vivano in modo sano il tempo libero nella nostra città e rifuggano da tutti quei comportamenti che degradano l’ambiente in cui tutti noi abbiamo il diritto e il piacere di vivere”.

La redazione è composta da uno staff qualificato, giovane ed intraprendente. Orientati all'informazione, accettano le sfide che quotidianamente si presentano.