Barcellona PG. Arrestato giovane per droga in casa

  • Facebook
  • Twitter
  • Google Plus
  • Add to favorites
  • Email
  • RSS

Nella mattinata di ieri è stato tratto in arresto dopo la perquisizione domiciliare effettuata dai poliziotti del Commissariato di P.S. di Barcellona Pozzo di Gotto, il giovane Filippo Genovese 32enne che si trovava a regime di arresti domiciliari nascondeva marijuana nel suo appartamento.

Gli 85 grammi rinvenuti insieme ad un bilancino digitale, stavano dietro il congelatore, da dove l’uomo ha maldestramente cercato di spostarli infilandoseli nei pantaloni della tuta. Gli agenti hanno notato tutto ed hanno recuperato la droga, oltre ad un singolo spinello e la somma di 215 euro.
Il soggetto, su disposizione dell’Autorità Giudiziaria, è stato tradotto presso la casa circondariale di Barcellona Pozzo di Gotto in attesa di rito direttissimo.

La redazione è composta da uno staff qualificato, giovane ed intraprendente. Orientati all'informazione, accettano le sfide che quotidianamente si presentano.