Barcellona PG. Il ‘Borbottrio’ in concerto al Circolo delle Lucertole 

  • Facebook
  • Twitter
  • Google Plus
  • Add to favorites
  • Email
  • RSS

Sabato 20 aprile 2019 a partire dalle ore 18.30 è in programma un’altro interessante evento presso il Circolo delle Lucertole di Via Umberto I a Barcellona Pozzo di Gotto: il concerto del “Borbottrio”, gruppo composto dal pianista Mario Cuva e dalle flautiste Federica Milone e Michela Di Mento. 

Il trio nasce circa un anno fa al Conservatorio “Arcangelo Corelli” di Messina dalla semplice idea di voler divertire e divertirsi con la musica ed i giovani musicisti hanno partecipato a concorsi, aggiudicandosi il premio “Filarmonica Laudamo” che li ha visti impegnati in un concerto tenuto lo scorso 14 aprile al “Palacultura” di Messina. In questa loro esibizione barcellonese suoneranno musiche di Franz Doppler e Friedrich Kuhlau.

Mario Cuva, nato a Patti il 04/05/1999, ha iniziato lo studio del pianoforte all’età di 4 anni nell’Accademia “Music Art” di Patti nella classe del M° Salvatore Gitto. Dopo una lunga formazione presso l’Accademia, all’età di 10 anni viene ammesso al Conservatorio “A. Corelli” di Messina nella classe del M° Gaetano Indaco, dove tutt’ora frequenta il II anno del Triennio di Primo livello. Ha partecipato a numerosi concorsi piazzandosi sempre ai primi posti: Primo premio Concorso Internazionale “Amigdala” Aci Bonaccorsi (2013, 2014, 2018); Primo premio 8° Concorso Internazionale “Giuseppe Ierna” Floridia (2015); Primo premio assoluto Premio Nazionale “Salvuccio Percacciolo” Mirto (2016, 2017); Primo premio 6° Concorso Internazionale “Lucio Stefano D’Agata” Acireale (2017). È stato selezionato per tenere un concerto all’interno delle rassegne concertistiche “Riflessuoni” 2018 e “I giovani musicisti e la memoria” organizzate dal Conservatorio “Corelli”, l’ultima in collaborazione col “Museo del Novecento” di Messina e per la Filarmonica Laudamo per gruppi cameristici. Si è esibito presso diverse associazioni, in particolare per l’Associazione culturale  “Euterpe Eolie” di Lipari e per l’Associazione “Amici della Musica di Cefalù Salvatore Cicero” in occasione della 1° Edizione del “Cefalù Piano Festival”. Ha partecipato a masterclass tenute da pianisti di fama internazionale quali Roberto Cappello, Leslie Howard, Michele Campanella, Michele Marvulli, Benedetto Lupo.

Federica Milone, nasce a Messina nel 1996. Ha iniziato lo studio del flauto all’età di 10 anni presso la scuola media ad indirizzo musicale “Bastiano Genovese” per poi proseguire gli studi presso il conservatorio “Arcangelo Corelli” di Messina, diplomandosi sotto la guida dal maestro Salvatore Ferris I. Attualmente frequenta il II anno del biennio presso il conservatorio “Giovanni Pierluigi da Palestrina” di Cagliari, studiando con il maestro Stefano Parrino. Ha seguito corsi di perfezionamento con maestri nazionali e internazionali come Peter-Lukas Graf, Pepe Sotorres, Juana guillems, RoseMarie Soncini, Emilio Galante… Ha partecipato a concorsi nazionali e internazionali e preso parte a diversi eventi culturali organizzati da associazioni della provincia di Messina e di Cagliari.

Michela Di Mento, nata a Messina il 9 settembre del 2000, è una flautista che frequenta l’ultimo anno di Triennio Accademico studiando con il maestro Salvatore Vella al conservatorio di Messina “A. Corelli”. Ha iniziato a suonare all’età di 6 anni alla banda musicale del paese e a 11 anni ha intrapreso gli studi al conservatorio. Ha partecipato a diverse masterclass con musicisti internazionali, tra cui P.L. Graf, P. Sotorres, W. Boustany, C. Arimany e altri. Ha partecipato a diversi concorsi nazionali e internazionali, tra cui “Amigdala” a Viagrande e “S. Zampetti” a Milano, classificandosi tra primo e secondo posto. Ha suonato con l’orchestra fiati del conservatorio al Palacultura di Messina, diretta dal M. Della Fonte e dal direttore ospite giapponese I. Yasuhide. Suona anche nell’orchestra sinfonica e nell’orchestra del preaccademico del conservatorio. Fa parte dell’orchestra giovanile siciliana di Palermo. Ha partecipato a diversi eventi artistici e culturali, organizzati da associazioni della zona di Messina.