Barcellona PG. Gestione Palalberti, arriva l’ok dell’amministrazione alla Nuova Cestistica

  • Facebook
  • Twitter
  • Google Plus
  • Add to favorites
  • Email
  • RSS

Esito positivo dall’incontro tra la costituenda Nuova Cestistica Barcellona e il sindaco  Roberto Materia, in merito alla possibilità di gestire il PalAlberti. 

Sulla questione, nella nota appena diffusa si informa: “Istituzioni Sportive, Operatori Media, Tifosi ed Imprenditori che una volta formalizzati i diversi passaggi di natura tecnica a cura degli Uffici Tecnici coi relativi Responsabili -in coordinamento con i vertici della Società Bianco-Verde-, procedere con gli interventi atti a permettere il conseguimento degli obiettivi imprenditoriali, sportivi e quindi sociali (A2 in tre anni partendo dalla C, A2 in due anni partendo dalla B).

Una volta formalizzata iscrizione federale della Nuova Cestistica Barcellona (in B o in C Silver, mediante rilievo titolo -termine rilievo titolo Serie B mercoledì 20 giugno-), con lo Statuto Societario e quindi in qualità di Soggetto Giuridico, si presenterà domanda di gestione annuale del PalAlberti. Dopo tale passaggio, ed esperiti già oggi passaggi informali con Dirigente Ufficio Tecnico, sarà possibile proporre interventi di quadrupla natura, in ordine di priorità: infiltrazioni, illuminazione a led, parquet e pittura.

In attesa quindi dei passaggi formali dei prossimi giorni, il Sindaco dr. Roberto Materia -che ha anche recepito dal Direttore Generale dr. Aurelio Coppolino la volontà di presentare presto progetto per bando atto a valutare fattibilità di costruzione nuovo palazzetto da 5000 posti atto a permettere eventuale obiettivo imprenditoriale, sportivo e quindi sociale della A1 (dopo conseguimento A2 entro 2020-21)- ha voluto esprimere un sentito “in bocca al lupo” alla costituenda Nuova Cestistica Barcellona.

La Società, consapevole degli impegni assunti con la città tutta, ringrazia l’Amministrazione Comunale a cui dà appuntamento il giorno dopo l’ufficializzazione dei passaggi principali”.

Mercato titoli, si sondano diverse opzioni. Infine sull’acquisizione del titolo di B o C, in attesa della valutazione delle quote societarie del Basket Barcellona e situazione debitoria, dopo l’impossibilità a raggiungere accordi con Giulianova, Lecco, Firenze e Recanati, rimane solo Bernareggio che deciderà solo dopo la finale di martedì.

La redazione è composta da uno staff qualificato, giovane ed intraprendente. Orientati all'informazione, accettano le sfide che quotidianamente si presentano.