Barcellona PG. Giornata della diffusione della cultura geologica il 16 novembre

  • Facebook
  • Twitter
  • Google Plus
  • Add to favorites
  • Email
  • RSS

Le recenti alluvioni che hanno colpito il territorio nazionale, gli eventi sismici dell’Italia centrale degli ultimi anni e la presenza di diversi vulcani attivi sono la testimonianza di come l’Italia sia un paese estremamente fragile dal punto di vista del rischio idrogeologico, sismico e vulcanico.

E’ inaccettabile che in Italia si continui a morire a causa di frane, alluvioni e terremoti: ancora oggi, peraltro, tra il 20 e il 50% delle vittime è dovuto a comportamenti errati durante un sisma.
Per diffondere, dunque, una percepita cultura geologica, anche nel 2018, per il secondo anno consecutivo, il Consiglio Nazionale e gli Ordini territoriali dei Geologi hanno promosso l’iniziativa “La Terra vista da un professionista: a scuola con il Geologo”.
L’evento, a cui aderiscono oltre 500 scuole primarie e secondarie in tutto il territorio nazionale, intende sensibilizzare i “cittadini del domani” verso la conoscenza delle attività, del lavoro e del ruolo del geologo per costruire una cultura effettivamente vocata alla salvaguardia del territorio e dell’ambiente.
L’iniziativa ha lo scopo di fare acquisire una maggiore consapevolezza diffusa dei rischi naturali, di informare sui corretti comportamenti per una popolazione consapevole e resiliente e di far conoscere il Sistema di Protezione Civile, all’interno del quale convergono anche i cittadini.
“La Terra vista da un professionista: a scuola con il Geologo” quest’anno si ferma anche a Barcellona Pozzo di Gotto, grazie all’adesione dell’I.C. “Foscolo”, del suo personale e, soprattutto, degli allievi, e vede anche la partecipazione, nel ruolo di delegato dell’Ordine Regionale dei Geologi della Sicilia, del Dr. Giuseppe Nania, esperto del Sindaco e redattore del Piano comunale di Protezione Civile; saranno presenti anche i volontari del “Club Radio C.B.”, Associazione ampiamente nota all’opinione pubblica cittadina per la sua attiva e fattiva collaborazione con le Istituzioni sui temi della protezione civile.
L’evento si svolgerà nella giornata di domani 16.11.2018, a partire dalle ore 9,00, presso la sede dell’I.C. “Foscolo”.

La redazione è composta da uno staff qualificato, giovane ed intraprendente. Orientati all'informazione, accettano le sfide che quotidianamente si presentano.