Barcellona PG. Commemorato Lorenzo Cutugno nel 40 anniversario del suo assassinio

  • Facebook
  • Twitter
  • Google Plus
  • Add to favorites
  • Email
  • RSS

L’11 aprile del 1978 veniva barbaramente assassinato a Torino dalle Brigate Rosse il nostro concittadino Lorenzo Cutugno. Appartenente al Corpo degli Agenti di Custodia, oggi Polizia Penitenziaria al valoroso Cutugno è stata dedicata una via nella sua città natale, Barcellona Pozzo di Gotto.

Proprio nella via Medaglia d’Oro Lorenzo Cutugno, all’angolo con la via Kennedy di fronte il Maxmilian Bar, vi è una targa commemorativa e qui verrà posta, alle ore 12,00 di mercoledì 11 aprile 2018, una corona di fiori alla presenza delle Autorità cittadine.

Le commemorazioni proseguiranno il giorno successivo, giovedì 12 alle ore 10,00 presso l’Auditorium del Parco Urbano “Maggiore La Rosa”, quando si terrà un Convegno dal significativo titolo “Gli Anni di Piombo…così lontani, così vicini”.  Si tratterà di un incontro al quale parteciperanno le scuole cittadine che è organizzato dalla Pro Loco “Manganaro”, da Giambra Editore e da 24live con il patrocinio del Comune di Barcellona P.G.

Moderati dalla Prof.ssa Flaviana Gullì, Presidente della Pro Loco “Manganaro” relazioneranno la Dott.ssa Rosanna Casabona, Sostituto Procuratore di Messina e il Prof. Giuseppe Restifo, docente di Storia Moderna presso l’Università degli Studi di Messina. Il Sindaco Dott. Roberto Materia porterà i saluti istituzionali. A seguire vi saranno riflessioni sulla figura di Lorenzo Cutugno da parte di familiari, amici e studenti. Un evento importante per ricordare un barcellonese che ha dato la propria vita per difendere lo Stato contro il terrorismo brigatista.