Barcellona PG. Open Fiber – banda larga, al via lavori per ampliamento rete cittadina

  • Facebook
  • Twitter
  • Google Plus
  • Add to favorites
  • Email
  • RSS

Nell’incontro che stamattina si è tenuto a Palazzo Longano, i tecnici di OPEN FIBER S.p.A., Società partecipata da ENEL S.p.A. e da CdP Equity S.p.A. (Società del Gruppo Cassa Depositi e Prestiti) che costituisce il “braccio operativo” di Infratel Italia S.p.A., la Società in house del Ministero dello Sviluppo Economico nata con la mission di ridurre il digital divide nelle aree a fallimento di mercato (cosiddette aree bianche, che sono, più banalmente, le aree in cui la dimensione degli interventi necessari e il potenziale bacino d’utenza non rendono appetibile l’investimento per le imprese che operano in regime di mercato), hanno ufficialmente comunicato all’Amministrazione l’avvio dei lavori, previsto per i prossimi giorni, per la realizzazione nel territorio del nostro Comune della rete a banda larga OPEN FIBER che completa gli interventi già realizzati da altri soggetti privati nelle altre zone del territorio cittadino.

Con l’intervento di OPEN FIBER saranno integrate infrastrutture capaci di estendere le opportunità di accesso a internet veloce in zone sin qui non adeguatamente servite.
Le infrastrutture saranno realizzate in particolar modo nelle zone collinari del territorio, quali le frazioni di Gala e S. Paolo, ma riguarderanno anche svariate altre aree periferiche del territorio comunale, come, ad esempio, la zona di Battifoglia.
Il punto di partenza dell’iniziativa, che risponde agli obiettivi della Strategia nazionale per la banda larga, è che accedere a servizi internet ad alta velocità oggi è condizione essenziale per lo sviluppo e la competitività di un moderno sistema economico che sia basato sulla conoscenza e sullo scambio veloce ed efficiente di dati ed informazioni.

La redazione è composta da uno staff qualificato, giovane ed intraprendente. Orientati all'informazione, accettano le sfide che quotidianamente si presentano.