Il barcellonese Alessandro Consoli secondo al “V° Campionato Mondiale della Pizza Bianca” 

  • Facebook
  • Twitter
  • Google Plus
  • Add to favorites
  • Email
  • RSS

Un nostro concittadino, Alessandro Consoli, proprietario della nota “Pizzeria Roma”, ha ottenuto nei giorni scorsi un grande successo nel “V° Campionato Mondiale della Pizza Bianca”. 

L’importante evento si è svolto l’11 e il 12 marzo 2019, presso l’Hotel Villa Fanusa di Siracusa, e si sono confrontati più di 300 pizzaioli, provenienti da tutto il mondo nelle gare di Pizza Classica, Pizza a Due, Pizza Gluten Free, Pizza in Pala, Km0, Impasti Alternativi, Pizza Dessert, Squadre Estere, Pizza Gourmet e Cadetti.

Il risultato, comunicato al termine della gara, ha decretato i primi posti per Alessandro Consoli. Il pizzaiolo di Barcellona Pozzo di Gotto, classe 1991, ha ottenuto il secondo posto nelle categorie Pizza dessert, Pizza Classica (senza dubbio la più prestigiosa di tutto il campionato) e nella pesatura delle palline (a pari merito); il quarto posto nella coreografia della pizza classica; il decimo posto nella categoria Pizza Gourmet (a pari merito). Inoltre, la somma dei punteggi nelle categorie Pizza Classica, Pizza Alternativa, Pizza km0 e Pizza in Pala gli hanno dato l’accesso ad un’altra classifica, quella di Super Campione, nella quale si è classificato quinto.

Alessandro Consoli non è al suo primo campionato, né alla sua prima premiazione, infatti nel 2017 ha partecipato al Campionato Europeo presso l’Hotel Venus di Augusta, posizionandosi in ben due terzi posti: Pizza alternativa e Coreografia. Lo scorso anno, sempre presso l’Hotel Venus, ha partecipato al quarto Campionato della Pizza bianca, arrivando terzo nella Pizza in pala. La passione per il mestiere di pizzaiolo sembra aver contagiato anche il fratello Antonino: a 23 anni, infatti, seguendo le orme del fratello è riuscito ad ottenere il settimo posto nella categoria Pizza in pala.

Alessandro Consoli sulla sua pagina Facebook scrive: “Le notti insonni e il duro lavoro affrontato nella mia piccola pizzeria sono state ripagate. Ho studiato notte e giorno per creare nuovi impasti e perfezionarne altri, così da portare qualcosa di sublime al 5° Campionato Mondiale della Pizza Bianca. Sono riuscito così a posizionarmi in 6 classifiche. Ci tengo in particolar modo a ringraziare lo chef Pasquale Puliafito e il ristorante da Maurizio a Milazzo per gli ottimi consigli e l’attrezzatura messami a disposizione. Il grande Giuseppe L’ Artizzeria Pintaudi per i grandi consigli e suggerimenti fornitomi e per avermi aiutato nella scelta delle materie prime utili alla  realizzazione un ottimo impasto. Il mitico Giorgio Sortino, nonché grande amico e unico suggeritore riguardo le attrezzature professionali da utilizzare nella mia attività. Per finire, ma non per minor importanza, anzi… ringrazio la mia mitica squadra della Pizzeria Roma e la mia famiglia, fondamentali per il mio successo, a loro dedico questa grande vittoria!”

I complimenti dalla nostra redazione e da tutto lo staff della nostra Testata Giornalistica al bravissimo Alessandro Consoli, una delle tante eccellenze della nostra Barcellona Pozzo di Gotto, testimonianza vivente che lavorare con impegno e passione alla fine paga, anche dalle nostre parti.