Basket. Barcellona vince il derby con Costa D’Orlando e va a -2 dalla capolista

  • Facebook
  • Twitter
  • Google Plus
  • Add to favorites
  • Email
  • RSS

Il derby è della squadra di coach Friso che surclassa la Costa D’Orlando al Palalberti con il punteggio finale di 96-70.

Primi 20′ all’insegna dell’equilibrio, ma la vittoria è frutto di una seconda parte di gara eccellente sostenuta da un super Grilli, autore di 32 punti e Gay-Pedrazzani, insieme 28 punti.  

 

Cronaca della gara.

Parte bene Barcellona sostenuta da Grilli, dall’altro lato per i paladini Marinello e Di Coste, 22- 13 al 7’. La squadra di Condello accorcia con Balic e rientra sul -2, 24-22 al 9’. Negli ultimi secondi botta e risposta con Teghini per i giallorossi e Balic per i paladini, i primi 10’ terminano all’insegna dell’equilibrio, 26-24.

Nella seconda frazione, la Costa D’Orlando passa in avanti sfruttando alcune disattenzioni giallorosse,  27-29 al 12′. Impatta Grilli ma ancora i paladini con Tabbi, altro canestro della parità con Teghini, 31 pari al 14′.  Si riporta in avanti Barcellona con Sereni da dentro il perimetro, la tripla di De Angelis e il primo canestro di Stefanini, 38-36 al 16′. Giro di bombe repentino da ambo i lati, prima Grilli e lo imita Sorrentino, giallorossi comunque che allungano con il capitano Sereni, 43-39 al 17′.  Subito dopo i giallorossi con Grilli e De Angelis firmano il +6, 47-41 al 18′. Rientra la squadra di Condello riportandosi sul -2. Terminano così i primi 20′ all’insegna dell’equilibrio, 47-45.

Nella ripresa, apre Grilli e lo segue Brunetti con due canestri di fila dentro il perimetro, accorciano gli ospiti con Di Coste, 53-50 al 24′. Ruba e schiaccia Pedrazzani, giro di triple prima con Marinello e poi Grilli che entusiasma il pubblico, 58-53 al 25′. Di Coste e Balic riportano sul -3 gli ospiti, Barcellona non ci sta e ritrova l’allungo con Gay e l’ottimo Pedrazzani, 67-59 al 27′. Breck micidiale dei giallorossi chiuso dal triplone di Gay, massimo vantaggio per i locali, 72-59 al 29′. Barcellona piazza con Pedrazzani con un gioco di 2+1 e Idiariu, 77-59, si chiude così la terza frazione.

Nell’ultimo atto di gara, gara ormai in ghiaccio con Barcellona che con Grilli e compagni si porta sul +20 , 81-61. Arrivano le triple ammazza match di Sereni e Grilli, 89-61 al 25′. Altra bomba di Grilli accorciano i paladini con Di Costa, ma il divario è ancora ampio, 94-67 al 38′. Il derby si chiude tra gli applausi del pubblico giallorosso, con il tabellone che sorride al roster di coach Friso, 96-70.

Adesso si rifiata e ci si prepara subito al match di domenica in programma sempre al Palalberti con Salerno.

La redazione è composta da uno staff qualificato, giovane ed intraprendente. Orientati all'informazione, accettano le sfide che quotidianamente si presentano.