Basket. Orsa Barcellona ripescata in serie C. L’appello: “Con l’aiuto di tutti si può programmare un futuro migliore”

  • Facebook
  • Twitter
  • Google Plus
  • Add to favorites
  • Email
  • RSS

In un estate assai tormentata e fatta di continui cambi di scena, ad oggi la palla spicchi nella città del Longano riparte dall’entusiasmo e la caparbietà dell’ Orsa Barcellona, che nella giornata di oggi è stata ufficialmente ripescata nel campionato di serie C Silver.  

Nella nota appena diffusa, si sottolinea che: “A seguito del mancato inserimento della nostra squadra under 18 tra le 72 partecipanti, ma solo tra le 20 squadre riserva, nella giornata di venerdì 3 agosto abbiamo provveduto a inviare al settore giovanile nazionale una mail di rinuncia al suddetto campionato e contestualmente inviato una mail al comitato Fip sicilia, con richiesta di ripescaggio al campionato regionale di serie C silver. In data odierna il comitato regionale ha comunicato che la richiesta e’ stata accettata e pertanto l’orsa basket sara’ la quattordicesima squadra partecipante al campionato di serie C silver. E’ questo l’ultimo atto di un estate molto travagliata e che sicuramente sara’ ricordata a lungo dai tifosi barcellonesi. Noi ci soffermiamo solo su due aspetti. Il primo riguarda la scelta, effettuata a metà luglio, di condividere un progetto sportivo insieme alla ss Peppino Cocuzza, progetto che per quanto ci riguarda puntava esclusivamente sulla partecipazione al campionato under 18 dng. Quando nella giornata del 27 luglio ci siamo trovati esclusi da tale campionato, ci siamo immediatamente attivati per conoscere le motivazioni e i criteri di scelta, utilizzati dal settore giovanile nazionale. Non abbiamo ottenuto nessuna risposta e pertanto, visti gli investimenti gia’ effettuati, abbiamo dovuto intraprendere la strada del ripescaggio in C silver, con relativo fallimento del progetto sportivo con la ss.Peppino Cocuzza. Il tutto nella massima lealta’ che ci ha da sempre contraddistinto e riteniamo che gli amici della Cocuzza, smaltita la naturale amarezza, da uomini di sport quali sono comprenderanno le ragioni della nostra scelta.

Il secondo aspetto riguarda la grossa responsabilità che ci troviamo sulle nostre spalle e cioè quella di mantenere accesa la fiammella della passione per la palla a spicchi nella nostra città. Siamo coscienti che il campionato di serie C silver non possa soddisfare la voglia di basket di centinaia di appassionati e siamo inoltre consapevoli che da soli non potremo andare oltre questa categoria. Per questo motivo chiediamo a chiunque si voglia avvicinare alla nostra realtà, siano essi soci, sponsor, professionisti, di farlo perchè solo con l’aiuto di tutti si può programmare un futuro migliore”.

La redazione è composta da uno staff qualificato, giovane ed intraprendente. Orientati all'informazione, accettano le sfide che quotidianamente si presentano.