‘Cantando Sanremo 2019’, vincono Chiara Rizzo e Davide Patti. Assegnati secondi e terzi posto e premi speciali

  • Facebook
  • Twitter
  • Google Plus
  • Add to favorites
  • Email
  • RSS

Si è svolta nel ristorante pizzeria “Al Gabbiano” di Milazzo la sesta edizione di “Cantando Sanremo”. Due le categorie in gara: BIG con 20 sfidanti e GIOVANI con 17.

Una serata competitiva che ha più volte separato la giuria tecnica formata da Maria Di Blasi, libera professionista; Monica Piccione, avvocato di Tirreno Sat; Donatella Manna, scrittrice, pedagogista e speaker di Radio Milazzo; Cettina Orefice Direttrice del Coro San Gregorio Magno; Pietro Catanese docente del Conservatorio Arcangelo Corelli di Messina.
37 i talenti delle due categorie (20 big e 17 giovani) che si sono sfidati cantando e interpretando un brano di Sanremo nella location “Al Gabbiano” di Milazzo, domenica 31 marzo 2019, in occasione della sesta edizione di “Cantando Sanremo” 2019, organizzata dall’ARF Spettacoli in collaborazione con Radio Milazzo e Antenna Del Mediterraneo.
Il presentatore ufficiale Francesco Anania è stato accompagnato dalla madrina dell’evento, la bellissima Chiara Siciliani, vincitrice del concorso di moda “Ragazza e Ragazzo dell’Anno” 2018.
La giovane bellezza siciliana ha raccontato al pubblico la storia di Sanremo mettendo in luce aneddoti e curiosità.
Un contest interessante e pieno di talenti con intermezzi curati dalla “Fly Dance”, scuola di ballo di Barcellona P.G., diretta da Giusy De Pasquale, che si è anche occupata della sigla di apertura e chiusura.

Sì è classificata al primo posto nella categoria BIG Chiara Rizzo con “Oggi sono io” di Alex Britti, in gara a Sanremo 1999.
Secondo posto: Maria Pia Bisignano con “Perdere l’amore” di Ranieri, Sanremo 1988.
Davide Calabrese terzo posto con “Abbi cura di me”, Cristicchi, V posto Sanremo 2019.
Premio Critica: Pierluigi Pirri con “I tuoi particolari” di Ultimo, II posto Sanremo 2019.
Premio Presenza Scenica – “Ragazza e Ragazzo dell’Anno”: Emanuela Saia con “Il diario degli errori” di Bravi, IV posto a Sanremo 2017.

La categoria GIOVANI è stata vinta da Davide Patti (classe 2008) con il brano “Grande amore” Volo classificato al I posto nell’edizione di Sanremo 2015.
Secondo posto per Michel Passaniti che si è esibita con “Se stiamo insieme” di Cocciante, classificatasi al II posto Sanremo 1991.
Alisia Formica è la vincitrice del III posto con “Nessun grado di separazione” della Michelin, Sanremo 2016.
Premio “Radio e Tv” per Riccardo Rotondo con “Il mare calmo della sera” di Bocelli, Sanremo 2004, distintosi per interpretazione e personalità.

Durante la kermes si sono esibiti i talenti del territorio: i fisarmonicista di “Atmosfera Blu” Antony Bellinvia e Giuseppe Fornaro; Tindaro Accetta e Alessia Fiumene, cantanti, con il brano di Valerio Scanu “Per tutte le volte che…” in veste di duetto; la cantautrice Gabriella Bisignano con un medley a tema.
Presenti le telecamere di Antenna Del Mediterraneo, la segretaria dell’Arf Spettacoli Nuccia Sottile e l’addetto stampa Di Salvo V.

Di seguito gli altri talenti del contest 2019 categoria BIG.
Gabriele Maggiore – “Almeno tu nell’universo” di Mia Martini suonando il pianoforte senza base;
Viviana Catalfamo e Valeria Rossello – “Non è l’inferno” della Marrone;
Antonio Fazio – “Vietato morire” di Ermal Meta;
Noemi Sottili – “L’essenziale” di Mengoni;
Elena Vetrano – “Nessun grado di separazione” di “Michelin;
Annalisa Siracusa – “Cosa ti aspetti da me” della Bertè;
Giuseppe De Pasquale e Giada Coppolino – “Senza farlo apposta” di Federica Carta e Shade;
Daniela Italiano – “Quello che le donne non dicono” della Mannoia;
Samuela Giorgianni – “Cambiare” di Baroni;
Natale Scarcella – “Pensa” di Moro;
Giada Zuccarello – “Tutta colpa mia” di Eloide;
Stefano Benedetto – “Rose viola” di Ghemon;
Aurora Molino – “La notte” di Arisa;
Carmen De Pasquale – “Nessun posto è casa mia” di Chiara;
Greta Mazzù – “Luce” di Elisa.

Sotto i concorrenti categoria GIOVANI:
Rosaria Salmeri – “Straordinario” di Chiara;
Alessio Rao – “Ragazzi di oggi” di Luis Miguel;
Federica Rossello – “Ora esisti solo tu” della Atzei;
Floriana Mazzagatti – “Ma che freddo fa” Nada;
Alessandro Di Blasi – “Italiano” di Cutugno;
Valeria Prestianni – “Non mi avete fatto niente” di Ermal Meta e Moro;
Giulia Bonomo – “Adesso è qui, nostalgico presente” di Malika Ayane;
Giuseppe Parisi – “Bivio” di Centomo;
Valeria Lipari – “La notte” di Arisa;
Daniel Mazzagatti e Antonio Giuffrè – “Soldi” di Mamoud;
Francesca Calabro – “Se telefonando” di Nek;
Greta di Blasi – “Controvento” di Arisa;
Giorgia Pruiti – “L’ultimo Ostacolo” della Turci.

Giuria tecnica: Maria Di Blasi (Libera Professionista), Monica Piccione (Tirreno Sat), Donatella Manna (pedagogista e speaker di Radio Milazzo), Cettina Orefice (Direttrice del Coro San Gregorio Magno), Pietro Catanese (Docente del Conservatorio Arcangelo Corelli di Messina).
Ospiti della serata i fisarmonicisti di “Atmosfera Blu” Giuseppe Fornaro e Antony Bellinvia, il duo di cantanti Alessia Fiumene e Tindaro Accetta, la cantautrice Gabriella Bisignano e la scuola di danza “Fly dance” di Barcellona P.G. Madrina dell’evento Chiara Siciliani, fascia “Ragazza e Ragazzo dell’Anno” 2018.

La redazione è composta da uno staff qualificato, giovane ed intraprendente. Orientati all'informazione, accettano le sfide che quotidianamente si presentano.