Nuovo direttivo dell’Arci Messina

  • Facebook
  • Twitter
  • Google Plus
  • Add to favorites
  • Email
  • RSS
Un nuovo direttivo traghetterà l’associazione Arci verso i congressi provinciale, regionale e nazionale, che si svolgeranno nella primavera del 2018.
l consiglio territoriale provinciale di Messina, riunitosi sabato 2 dicembre a Furnari, nei locali del circolo “Arci Senza Confini”, ha infatti eletto all’unanimità quattro nuovi componenti del direttivo di Arci comitato territoriale.
Agli attuali Santo Gringeri (presidente del Comitato Territoriale), Carmen Cordaro  del circolo Thomas Sankara di Messina, e Antonina Lo Presti del circolo Città Futura di Barcellona, si aggiungeranno Ivan Tornesi del Circolo Ionio di Messina con l’incarico di vice presidente, Nino Arrigo del circolo Centopassi di Torregrotta, Pasquale Rosania  del circolo Cohiba di Barcellona, e Roberto Recupero del circolo Senza Confini di Furnari.
L’Arci è ancora oggi una grande associazione che riunisce 4.500 circoli e oltre 1 milione di soci; dal 1995 presiede anche la Federazione Arci, di cui fanno parte insieme Arci caccia, Arci gay, Arci Lesbica, Arci Pesca, Arci Natura Federazione Nazionale, Arci Ragazzi, Arci Servizio Civile, Legambiente, Movimento Consumatori, Prociv-Arci, Slow food, Uisp, Zskd – Uccs.
Emanuele Morabito