Furnari. Nuovo assessore Melita Messina della “Cinquesei” chiude la giunta Crimi

  • Facebook
  • Twitter
  • Google Plus
  • Add to favorites
  • Email
  • RSS

Melita Messina, in quota “Cinquesei”, è il nuovo assessore della giunta Crimi. A consentire la presenza di un ulteriore membro in esecutivo l’articolo 2 del recente Ddl che interviene sulla composizione delle giunte dei comuni siciliani, permettendo ai centri con meno di 10mila abitanti di avere un numero massimo di quattro assessore in giunta. Ed è così che l’associazione “Cinquesei”, che in consiglio comunale conta sull’attiva presenza di Paola Belardo, ha deciso di proporre la giovane insegnante Melita Messina come proprio rappresentate fra i membri dell’esecutivo.

L’amministrazione del sindaco Maurizio Crimi, dunque, si rinforza in giunta con il giuramento del quarto assessore che dovrà occuparsi di vari progetti da sempre sostenuti dall’associazione che rappresenta, come: il rilancio del progetto “Comuni fioriti”, la cura del verde pubblico, di aiuole sponsorizzate e di tutte le altre battaglie ambientali che la Cinquesei ha sempre effettuato sul territorio.

Parte dell’indennizzo, così come prevede il regolamento del movimento e già attuato dai consiglieri comunali Paola Belardo a Furnari e Giovanni Zanghi a Terme Vigliatore, verrà utilizzato per attività o miglioramenti sul territorio.

Pamela Arena

La redazione è composta da uno staff qualificato, giovane ed intraprendente. Orientati all'informazione, accettano le sfide che quotidianamente si presentano.