Legambiente per Carola Rackete, martedì 2 luglio cortei e presidi a Palermo, Napoli e Pescara

  • Facebook
  • Twitter
  • Google Plus
  • Add to favorites
  • Email
  • RSS

Cresce la mobilitazione a favore di Carola Rackete e dell’equipaggio della Sea Watch 3, la nave della ong che ha portato in salvo 42 migranti nel porto di Lampedusa, nonostante il divieto impartito dal ministero dell’Interno di accedere nelle acque territoriali italiane e di attraccare in porto. Domani, martedì 2 luglio, a Palermo, Napoli e Pescara Legambiente ha promosso tre appuntamenti a cui stanno rapidamente arrivando le adesioni, mentre oggi i volontari dell’associazione hanno partecipato all’appuntamento organizzato nel porto di Ancona.

Cresce il sostegno dell’Italia che pensa che salvare vite non sia reato e crede nell’accoglienza. Che crede, anche, e chiede senza se e senza ma il rispetto della Costituzione italiana, del diritto internazionale umanitario e della normativa internazionale sul soccorso in mare. Norme che non sono state violate, bensì rispettate, dalla comandante della Sea Watch 3, Carola Rackete.
“Per chiedere il suo rilascio – dichiara il presidente di Legambiente Stefano Ciafani – e il dissequestro delle navi Sea-Watch 3 e Mare Ionio di Mediterranea, saremo in corteo domani in tre porti d’Italia per ribadire che salvare vite non è reato e che la solidarietà non si arresta. E non sarà facile fermarci. Sono con coi anche venti avvocati dei nostri Centri di azione giuridica, che si sono messi a disposizione per coadiuvare i legali della Sea Watch in questa battaglia di civiltà. Inoltre, con la nostra Goletta Verde, che dalla scorsa settimana naviga con lo striscione Porti aperti alla solidarietà, faremo tappa a Pozzallo il 20 luglio e organizzeremo un incontro pubblico con le ong impegnate a salvare vite umane nel mare Mediterraneo e che si trovano oggi a dover fronteggiare gli assurdi divieti delle autorità”.

Gli appuntamenti di domani:
PALERMO martedì 2 luglio partenza corteo da piazza Verdi-Teatro Massimo alle 18 e presidio davanti il porto dalle 20 alle 22.
Per adesioni inviare email a salvarevitenonereato@gmail.com
NAPOLI martedì 2 luglio appuntamento alle 18 a Largo Berlinguer a Napoli
Per adesioni legambiente@legambiente.campania.it e campania@libera.it
PESCARA martedì 2 luglio appuntamento alle 18 alla Nave di Cascella.

Il team di avvocati dei Ceag di Legambiente:
Nicola Giudice foro di Palermo, Daniela Ciancimino foro di Agrigento, Stefano Bigliazzi foro di Genova, Lory Furlanetto e Luca Petrucci foro di Roma, Paolo Tuttoilmondo foro di Siracusa, Francesco Greco e Giuseppe Alfieri foro di Palermo, Aurora Notarianni foro di Messina, Anna Parretta foro di Catanzaro, Sergio Cannavò foro di Lodi, Marina Cenciotti foro di Roma, Antonella Bonanno  foro di Palermo, Giuseppe Minervini foro di Bari, Luca Bocchuzzi foro di Bologna, Daniele Peverani foro di Rimini, Anna Maria Caliendo foro di Bologna, Emma Contarini foro Perugia, Fabio Torluccio e Giuseppe Giarletta foro di Salerno.

Tra le adesioni alla mobilitazione:
LEGAMBIENTE SICILIA, FORUM ANTIRAZZISTA PALERMO, ARCI SICILIA, LAICI COMBONIANI PALERMO, MISSIONARI COMBONIANI PALERMO, EMMAUS PALERMO, COBAS ANTIRAZZISTA E COBAS SCUOLA PALERMO, ASS. ANTIMAFIE RITA ATRIA, MEDITERRANEO ANTIRAZZISTA, MEDITERRANEA SAVING HUMANS, FORUM ACQUA BENE COMUNE, ZERO WASTE SICILIA, RETE STUDENTI MEDI , CGIL SICILIA, CGIL PALERMO, UIL SICILIA, CISL SICILIA, CISL PALERMO E Trapani, COORDINAMENTO DONNE CGIL PALERMO, FILLEA CGIL SICILIA, FILCA CISL SICILIA, CISS COOPERAZIONE INTERNAZIONALE SUD, AGESCI PALERMO CONCA D’ORO, AGESCI ZONA ELEUTERIO, AUSER SICILIA, AMNESTY INTERNATIONAL, CENTRO SALESIANO SANTA CHIARA, IL PELLEGRINO DELLA TERRA, SINISTRA COMUNE, PALERMO PRIDE, BORDERLINE EUROPE, BORDERLINE SICILIA, OSSERVATORIO NOUREDDINE ADNANE, CASA DEL POPOLO, POTERE AL POPOLO, MOVIMENTO STUDENTESCO DEI PICCIOTTI, COLLETTIVO UNIV. PODERE AL POPOLO, COMITATO SOLIDALE BARCA – BAGHERIA, NOTTEDORO, GIOCHERENDA, RIFONDAZIONE COMUNISTA PALERMO, COMITATO DI BASE NO MUOS PALERMO, SEND, MARE MEMORIA VIVA, REFUGEES WELCOME PALERMO, CESIE, HANDALA, CENTRO DIACONALE LA NOCE, NIOFAR, BOOQ, ASS. URBANA, LABORATORIO ZEN INSIEME, ASS. CLEDU, ARTE MIGRANTE, RETE PALESTINA CON IL CUORE – PALERMO, LIBERA CONTRO LE MAFIE, CASA MEMORIA FELICIA E PEPPINO IMPASTATO, MOLTIVOLTI, PER ESEMPIO ONLUS, LIBERO GIOCO, PUSH, UDIPALERMO ONLUS, MEZZOCIELO, COORD. ANTIVIOLENZA 21 LUGLIO, FEDERAZ. ANARCHICA SICILIANA PALERMO, ASS. DIARIA, LIBERA NOMI E NUMERI CONTRO LE MAFIE PALERMO, A TESTA ALTA, NON UNA DI MENO PALERMO, ASSOC. STUDENTESCA COORD. UNIATTIVA, PARCO DEL SOLE, FUNZIONE PUBBLICA CGIL SICILIA, MEDICI SENZA FRONTIERE PALERMO, ASS.KALA ONLUS IL GIARDINO DI MADRE TERRA, ANPI PALERMO, LA COMUNE, ALTERNATIVA LIBERTARIA SICILIA, USB, EMERGENCY PALERMO, ETEROPIA LABORATORIO NAVIGANTE , CENTRO ASTALLI, COOPERATIVA ARTEMISIA , ORATORIO DI PALLAVICINO, CENTRO PIO LA TORRE, BRIGATE POETI RIVOLUZIONARI, DIEM25, SLAI COBAS, INDIVIDUALITÀ ANARCHICHE – F.A.I., SICILIAMBIENTE FILM FESTIVAL, FORUM 3° SETTORE SICILIA, ISTITUTO GRAMSCI SICILIANO, CIRCOLO UAAR PALERMO, EXODUS, LEGAMBIENTE CAMPANIA, LIBERA CAMPANIA, UNPOPOLOINCAMMINO, ARCI CAMPANIA, FEDERCONSUMATORI CAMPANIA, LET’S DO IT ITALY, SANDRO RUOTOLO, ACLI CAMPANIA, MANI TESE CAMPANIA, APEIRON COOPERATIVA SOCIALE, LESS ONLUS, AUSER CAMPANIA, ZEROWASTE RIFIUTI ZERO CAMPANIA, GREENITALIA CAMPANIA, GENTE GREEN, UBUNTU – NUOVE GENERAZIONI ITALIANE, CONSORZIO SALE DELLA TERRA BENEVENTO, GD NAPOLI, CSV NAPOLI , ARCIRAGAZZI CAMPANIA, FEDERSOLIDARIETÀ CAMPANIA, FORUM DEL TERZO SETTORE CAMPANIA.