Messina. In arrivo più di 2 milioni di euro per lotta alla povertà

  • Facebook
  • Twitter
  • Google Plus
  • Add to favorites
  • Email
  • RSS

Si è tenuta stamattina, presso il Salone delle Bandiere di Palazzo Zanca una riunione operativa alla presenza del sindaco De luca, degli assessori alle Politiche Sociali Alessandra Calafiore ed all’Individuazione e Programmazione Fondi extra comunitari Carlotta Previti, il dottor Severino Richiusa del Dipartimento della famiglia e Politiche sociali della Regione siciliana, il dott. Giuseppe Battaglia dell’ANPAL Servizi e la dott.ssa Elisabetta Sciotto della Banca Mondiale. La riunione ha riguardato il fondo per la lotta alla povertà e all’esclusione sociale “Missione 3/24-Programma 3.2 (24/12).

Secondo quanto dichiarato dal sindaco De Luca, il fondo -che ammonta ad un totale di 2.335.664,04 euro- che certamente non è sufficiente a consentire di coprire tutte le problematiche relative alle emergenze, tra cui quella abitativa, di un territorio complesso come quello messinese, costituirà senz’altro una base da cui partire per “per porre l’attenzione a livello nazionale e regionale sulla nostra complessa situazione territoriale”.

Soddisfazione nelle parole dell’assessore Calafiore, con cui ha espresso l’intenzione programmatica di investire i soldi per l’attuazione di interventi  a favore dei soggetti disagiati della città.

L’assessore Previti, in conclusione, ha posto l’accento sulla necessità di attuare gli interventi finanziabili attraverso il Fondo Povertà in armonia con l’esigenza di razionalizzazione della spesa per quanto riguarda i servizi sociali.

Livia Di Vona

La redazione è composta da uno staff qualificato, giovane ed intraprendente. Orientati all'informazione, accettano le sfide che quotidianamente si presentano.