Messina. De Luca e i nove passi per far “tornare Messina alla normalità”

  • Facebook
  • Twitter
  • Google Plus
  • Add to favorites
  • Email
  • RSS

Con uno dei consueti post su Facebook, il sindaco Cateno De Luca stila una lista in 9 punti, elaborati con la giunta, da realizzare nelle prossime settimane, per Messina.

Galvanizzato da una buona dose di ottimismo, ha presentato su Facebook, nel dettaglio, il suo programma che si presenta particolarmente impegnativo, se si considerano le criticità, relativamente ad alcuni punti, come quello sulla raccolta differenziata, al di sotto della soglia minima del 65%.

1. Luce ovunque: tutti gli impianti di pubblica illuminazione devono essere messi in funzione nell’attesa che si sblocchi la gara di appalto di 40 milioni di riqualificazione a led e completamento della rete;

2. Derattizzazione, deblattizzazione disinfettazione: affidamento alla messina servizi;

3. Pulizia caditoie: affidamento ad amam e svuotamento di tutti i sottopassaggi;

4. Fontane zampillanti: ripristino di tutte le fontane pubbliche e bando per installazione casa dell’acqua;

5. Accelerazione potatura alberi: individuare almeno 10 imprese per intervenire anche nei villaggi;

6. Avvisi per impianti sportivi, ex scuole ed aree pubbliche ed a verde: definizione e pubblicazione con scadenza 31 maggio della presentazione delle istanze;

7. Accelerazione della spesa e sblocca cantieri: formalizzazione del gruppo di progettazione ed individuazione di 30 RUP per altrettante infrastrutture dal valore di oltre 50 MILONI di euro;

8. Contrasto ai reati ambientali ed avvio della raccolta differenziata porta a porta ovunque ed eliminazione dei cassonetti dal 1 giugno in poi: convenzione con la città metropolitana per l’utilizzo permanente di ameno 20 unità per coordinare i 300 volontari guardie ambientali; regolamento per l’anagrafe canina e costituzione della banca dati del dna animali domestici; definizione gare di appalto per beni e servizi per raccolta differenziata;

9. Piano straordinario pulizia, servizi ed accesso spiagge: eliminazione strutture abusive; accessi per disabili; installazione docce; raccoglitori per raccolta differenziata;

“Siamo sulla strada giusta per portare la città alla normalità !”

Livia Di Vona

La redazione è composta da uno staff qualificato, giovane ed intraprendente. Orientati all'informazione, accettano le sfide che quotidianamente si presentano.