Milazzo. Aula consiliare sporca, protesta della consigliera Valentina Cocuzza

  • Facebook
  • Twitter
  • Google Plus
  • Add to favorites
  • Email
  • RSS

“Un’aula consiliare ai limiti della decenza, come documentato con foto e condizioni igieniche ormai oltre il limite del sopportabile. Stessa situazione per i bagni dell’aula. Lamentele a più riprese da parte di diversi componenti del consiglio comunale ma fino ad oggi nessun intervento di pulizia ordinaria”.

Ad evidenziarlo la consigliera comunale Valentina Cocuzza che in modo vibrante denuncia “lo stato di sporcizia e le gravi condizione igieniche in cui si trova l’Aula”. “Da oltre due anni, dichiara – ci sono carenze igienico-sanitarie e vane sono state le richieste di una disinfestazione ed una bonifica immediata dell’aula consiliare, della saletta adiacente e dei servizi igienici. Cartacce, gomme da masticare, cicche di sigarette, polvere a chili ed altro invadono la sala consiliare e la saletta adiacente. Il bagno è fatiscente e più volte si sono registrate problematiche legate agli scarichi. Siamo completamente abbandonati a noi stessi ” conclude la consigliera Cocuzza  – lamentando come le criticità esistenti all’esterno sia uguali a quelle che si notano dentro il Palazzo Municipale”.

 

La redazione è composta da uno staff qualificato, giovane ed intraprendente. Orientati all'informazione, accettano le sfide che quotidianamente si presentano.