Milazzo. Consiglio approva a maggioranza il Consuntivo 2016. Mozione consigliera Cocuzza per ‘Spiagge Smoke Free’

  • Facebook
  • Twitter
  • Google Plus
  • Add to favorites
  • Email
  • RSS

Approvato con 9 voti favorevoli il Consuntivo dell’esercizio finanziario 2016.

A votare favorevolmente i consiglieri Formica, Italiano, Puliafito, Abbagnato, Manna, Spinelli, Di Bella, Coppolino e Maisano (quest’ultimo, pur passato all’opposizione, ha ritenuto di esprimere un voto favorevole, trattandosi di un documento finanziario riferito al periodo in cui era assessore.
Sono rimasti in Aula i consiglieri Oliva e Piraino che hanno dichiarato di astenersi e Foti e Nastasi i quali invece hanno espresso voto contrario. Queste presenze hanno comunque permesso di poter disporre in aula del numero legale per procedere alla votazione della proposta di delibera.

Intanto la consigliera comunale Valentina Cocuzza ha presentato una mozione per chiedere al sindaco di disporre il divieto di fumo, prevedendo le relative sanzioni, per i trasgressori su tutte le spiagge libere e/o oggetto di concessione ed in acqua, a decorrere da Luglio 2019, consentendo di fumare soltanto nelle aree attrezzate appositamente costituite; di disporre il divieto di gettare rifiuti prodotti da fumo sul suolo e nelle acque; il divieto di fumo nelle aree frequentate soprattutto da bambini e donne in evidente stato di gravidanza; a far installare e promuovere l’uso di raccoglitori di prodotti di rifiuto del fumo fissi; ad obbligare i gestori dei lidi e degli stabilimenti balneari ad apporre visibilmente l’ordinanza e vigilare affinché su tutte le spiagge ricadenti nel territorio di competenza si rispetti quanto stabilito; ad organizzare giornate straordinarie di pulizia dai prodotti di rifiuto del fumo coinvolgendo associazioni e cittadini.

Il progetto “Smoke Free” – conclude la consigliera – vuole dare la possibilità a chi sceglie di trascorrere le sue vacanze a Milazzo, di respirare l’aria pulita del mare senza dover sopportare sostante inquinanti pericolose per la salute, come il fumo di sigari e sigarette”.

La redazione è composta da uno staff qualificato, giovane ed intraprendente. Orientati all'informazione, accettano le sfide che quotidianamente si presentano.