Montalbano Elicona nuovamente alla ribalta nella gara fra i Borghi più Belli d’Italia

  • Facebook
  • Twitter
  • Google Plus
  • Add to favorites
  • Email
  • RSS

Da qualche settimana la bellissima Montalbano Elicona è tornata alla ribalta sui social per la ormai prossima partecipazione del comune montano alla gara fra i Borghi, che prenderà il via a fine ottobre nel noto programma televisivo nazionale di Raitre.

Già iniziata la capillare campagna informativa volta a sostenere in questa nuova avventura Montalbano che già nel 2015 trionfò sbaragliando la concorrenza ed essendo eletto Borgo dei Borghi. Una vetrina importantissima che lo scorso anno andò anche a Castroreale, classificatosi al secondo posto.

Adesso ci riprova nuovamente Montalbano in una trasmissione speciale, come ci informa il Sindaco Dott. Filippo Taranto “La Rai, nel suo nuovo palinsesto, ha deciso di mandare in onda un’edizione straordinaria del Borgo dei Borghi, in quattro prime serate, scegliendo 60 Borghi: di questi 40 sono paesi che non hanno mai partecipato al Concorso (in Sicilia: Petralia Soprana e Ferla) due per regione e 20 Borghi – uno per regione – ripescati, in quanto più votati nella propria Regione di appartenenza, nel corso delle precedenti edizioni del fortunato contest: in Sicilia il Borgo più votato è stato proprio Montalbano Elicona.”

Chiarissimo il Sindaco Taranto ed adesso parte questa nuova cavalcata del comune nel quale vi sono meravigliose testimonianze di storia, cultura, tradizioni, bellezze naturalistiche su tutte lo straordinario Castello Svevo Aragonese e i Megaliti dell’Argimusco. L’intera provincia di Messina siamo certi che contribuirà, ancora una volta, a confermare lo strepitoso successo che Montalbano Elicona riscosse nel 2015.

Informiamo i nostri lettori che MONTALBANO ELICONA (ME) – SICILIA è stata inserita nel  Gruppo B  e affronterà i seguenti Borghi: ANTAGNOD (AO) – VALLE D’AOSTA; BORGIO VEREZZI (SV) – LIGURIA; BOVILLE ERNICA (FR) – LAZIO; CANALE DI TENNO (TN) – TRENTINO-ALTO ADIGE; FOLLINA (TV) – VENETO; FORNELLI (IS) – MOLISE; GARBAGNA (AL) – PIEMONTE; GUALTIERI (RE) – EMILIA ROMAGNA; GUARDIAGRELE (CH) – ABRUZZO; IRSINA (MT) – BASILICATA; MASSA MARTANA (PG) – UMBRIA; MONDAVIO (PU) – MARCHE;  MORIMONDO (MI) – LOMBARDIA; PALMANOVA (UD) – FRIULI-VENEZIA GIULIA; PITIGLIANO (GR) – TOSCANA; PULA (CA) – SARDEGNA; SAN NICOLA, ISOLE TREMITI (FG) – PUGLIA; SANTA SEVERINA (KR) – CALABRIA; VIETRI SUL MARE (SA) – CAMPANIA.