Pallavolo. Play Volley Ottica Sottile, vittoria bissata con Furnari. La Morgan cade con orgoglio a Letojanni

  • Facebook
  • Twitter
  • Google Plus
  • Add to favorites
  • Email
  • RSS

Procede spedito il cammino della Play Volley Ottica Sottile Barcellona che bissa il successo dell’esordio nel campionato di Prima Divisione superando in tre set la Pallavolo Furnari.

Gara mai in discussione nel punteggio, con la nostra formazione che ha condotto la gara con buona autorità, eccezion fatta per la parte centrale del primo parziale. Senza le infortunate Cicero e Manuguerra e con Stefania Benedetto in panchina, ma indisponibile, l’occasione è stata propizia per vedere in campo tutte le atlete a disposizione di coach Fazio, con l’esordio in campionato di Roberta Di Mauro, Grazia Abbate, Elisa Benedetto e Martina Puliafito. Da segnalare una buona cornice di pubblico, che ha accompagnato con curiosità e soddisfazione l’esordio casalingo delle nostre ragazze. Queste le atlete impegnate nella gara di oggi: #2 Ragusi, #15 Elisa Benedetto, #32 Rosangela Puliafito (K), #5 Ferrara, #3 Martina Puliafito, #9 Abbate, #10 Oliva, #17 Isgró, #4 Tuijri, #46 Stefania Benedetto, #18 Conti, #7 Molino (L1), #11 Di Mauro Roberta (L2). Prossimo impegno Sabato 8 Dicembre alle 18.00 sempre all’Aia Scarpaci. Avversario di turno le messinesi della Peloro Volley.

Esce sconfitta ma a testa alta la Pallavolo W.G. Morgan Barcellona. Contro la Savam Letojanni, i gialloblù hanno giocato mettendo in campo tutta la loro energia, vincendo anche un set ai quotati avversari. Non è bastato, ma mister Caristi torna a Barcellona Pozzo di Gotto con buone indicazioni dai suoi ragazzi. Letojanni ha fatto valere tutto il suo tasso tecnico che corrisponde perfettamente alle sue ambizioni. Il primo set è iniziato con errori in battuta da una parte e dall’altra. Sul 5-5, la Savam cominciava a pigiare sull’acceleratore chiudendo sul 25-14. Primo set da dimenticare per i gialloblù che comunque hanno avuto il merito di entrare in campo più determinati nel secondo set. Partenza a spron battuto con un buon 4-1. Si arrivava sul 22-22. A questo punto, Degli Esposti e compagni capiscono di potersi aggiudicare il parziale. Attaccano e riescono a vincere per 25-22. Nel terzo set, i barcellonesi provano ancora a tenere testa agli avversari. Dopo un testa a testa, Letojanni raggiunge il 15-12. Il gap aumenta sul 20-14 e il set si conclude sul 25-19. Nel set decisivo, non c’è storia. Lo testimonia il 25-12 finale con cui i padroni di casa si aggiudicano l’incontro.

SAVAM COSTRUZIONI VOLLEY LETOJANNI: Mazza 5, Schifilliti 5, Ruggeri L1, Fasanaro 9, D’Andrea 14, Saraceno 7, Boscaini 20, Bonsignore 16. N.e. Bertone, Alderuccio, Mastronardo, Andronico L2, Tomasello. ALL.: Centonze

MORGAN VOLLEY BARCELLONA: Aiello 1, Scollo 12, Filoramo 4, Cavallaro, Mastrolembo L1, Corso 13, Trifilò 1, Saccà 5, Mancuso, Accetta 7, Degli Esposti. N.e. Princiotta. ALL.: Caristi

SET: 25-14, 22-25, 25-19, 25-12

 

La redazione è composta da uno staff qualificato, giovane ed intraprendente. Orientati all'informazione, accettano le sfide che quotidianamente si presentano.