Il ricordo di Nino Granato nell’8° anniversario della scomparsa. Messa di suffragio a Terme Vigliatore 

  • Facebook
  • Twitter
  • Google Plus
  • Add to favorites
  • Email
  • RSS

Lunedì 20 maggio 2019 ricorre il triste 8° anniversario della scomparsa di Nino Granato ed il dialettologo novarese verrà  commemorato con la celebrazione di una Santa Messa domenica 19 maggio alle 17.30 nella Chiesa dei Benedettini di Terme Vigliatore. 

Come detto Nino Granato fu dialettologo e studioso di tradizioni legate al proprio territorio, l’amata San Basilio nel comune di Novara di Sicilia. Pur avendo sposato una barcellonese – la Signora Scarcella – e pur avendo vissuto gran parte della propria vita, lavorativa e familiare, nella città di Barcellona Pozzo di Gotto, portò sempre nel cuore la sua terra d’origine anche tramite lo studio del Gallo-Italico, non un dialetto ma una vera e propria lingua.

L’antichissima Chiesa di Badiavecchia, con l’annesso convento dei primi Cistercensi giunti in Sicilia e guidato dall’abate Ugo (Sant’Ugo, Patrono di Novara di Sicilia) fu un altro suo amore, fece ricerche storiche, si impegnò anche in politica con la passione civile che lo contraddistingueva. Una persona vera con valori profondi, sempre nei cuori dell’amata moglie e dei due figli Michele e Maria. Resta solo il rimpianto per la sua morte prematura ma l’amico Nino Granato rimane vivo nel ricordo dei suoi cari e dei tanti amici o semplici estimatori che hanno avuto modo di conoscerlo.