Rodì Milici. Convegno sulla droga, al via terza edizione #RodìMilicilegge

  • Facebook
  • Twitter
  • Google Plus
  • Add to favorites
  • Email
  • RSS

“Droga libera o libertà dalla droga?” Sarà questo il titolo di un convegno per discutere sulle droghe e il mondo dei giovani che si terrà il prossimo 16 marzo a partire dalle ore 16,30 presso la Sala Antiquarium di via Libertà.

Promosso dall’Amministrazione comunale e dalla Parrocchia del centro collinare, l’evento inaugurerà anche la nuova edizione del progetto culturale di valorizzazione della Biblioteca comunale denominato #RodìMilicilegge, giunto ormai alla terza annualità.
Dopo i saluti del sindaco, Eugenio Aliberti e del parroco padre Giuseppe Zanghì, l’incontro si snoderà in due momenti. Nella prima sessione, interverranno il neurologo e vicepresidente regionale AIPPC, Antonino Amato e l’avvocato Luca Basilio Bucca del Centro studi Livatino, al fine di descrivere gli aspetti medici e giuridici relativi all’uso di sostanze stupefacenti. La seconda sessione sarà aperta dalla testimonianza di due giovani ex tossicodipendenti dell’Associazione Obiettivo Rinascita di Palermo e proseguirà con gli interventi della psicologa Roberta Genovese sul disagio giovanile e di Daniele Fazio sulla questione antropologica. Modererà l’incontro il dottor Domenico Interdonato, giornalista e presidente dell’UCSI – Sicilia.
La tematica del convegno è di straordinaria attualità ed urgenza e gli esperti presenti contribuiranno a chiarire molte dinamiche in ombra e a stimolare una riflessione pacata e seria rispetto all’uso di sostanze stupefacenti. Ma sarà solo il primo momento di un percorso a beneficio soprattutto delle fasce più giovani perché possano superare il disagio e orientarsi ad una vita pienamente riuscita.

La redazione è composta da uno staff qualificato, giovane ed intraprendente. Orientati all'informazione, accettano le sfide che quotidianamente si presentano.