Sergio Vespertino con ‘Pazzo d’amore’, conquista il pubblico del Teatro Trifiletti

  • Facebook
  • Twitter
  • Google Plus
  • Add to favorites
  • Email
  • RSS

Quanto tempo serve per dimenticare un grande amore? Tantissimo, e a volte non si può nemmeno  essere  certi  di averlo dimenticato, e allora che si fa? La risposta più ovvia sarebbe la pratica più conosciuta al mondo, ovvero chiodo schiaccia chiodo, ma non sempre si raggiunge il risultato sperato.

Lo sa bene il celebre attore palermitano Sergio Vespertino, protagonista della pièce dal titolo Pazzo d’Amore, andata in scena al Teatro Trifiletti per la Stagione quiNteatro diretta dal regista Giuseppe Pollicina e organizzata da Tali Arti Spettacoli di Tania  Alioto in collaborazione con il Comune di Milazzo.

In scena, così come nella vita, un lungo viaggio attraverso tutte le fasi dell’amore; dal dolore  pazzo nato dalla sua perdita,  alla rassegnazione e alla rinascita, stadi nei quali un sapiente Vespertino   ha avviato  lo  spettatore verso una profonda riflessione sulla vastità dell’amore  e sull’importanza che questo sentimento assume nella nostra vita, crescendo con noi e dentro di noi.

E tra un leggero sottofondo di riflessione e  tante risate lo spettacolo, impreziosito dalle musiche del Maestro Pierpaolo Petta, è stato salutato da lunghi  scrosci di applausi che hanno confermato, ancora una volta, come sulle tavole di un palcoscenico   si trovino a convivere tutte le sfumature della vita.

La redazione è composta da uno staff qualificato, giovane ed intraprendente. Orientati all'informazione, accettano le sfide che quotidianamente si presentano.