Sicilia. A Favara Monika Bachmann sigla protocollo di promozione e valorizzazione italiani emigrati in Germania

  • Facebook
  • Twitter
  • Google Plus
  • Add to favorites
  • Email
  • RSS

Nei scorni scorsi il ministro tedesco Monika Bachamann, ha visita il castello Chiaramonte della ridente città di Favara, comune di 32.529 abitanti della provincia di Agrigento.

L’evento è stato organizzato dalla Fondazione Italiani in Europa di cui è presidente il chiarissimo professore Giuseppe Arnone, che ha voluto creare uno scambio di conoscenze tra le Istituzioni dei due Paesi in modo da rinsaldarne i rapporti annullando qualsiasi impedimento all’integrazione. Monika Bachamann, ministro tedesco della Famiglia, Salute e Integrazione, ha trascorso due giorni a Favara siglando un protocollo di promozione e valorizzazione di italiani emigrati in Germania che si sono distinti nel lavoro, nelle arti, nella politica e nell’impegno sociale.

«L’esperienza fatta a Favara mi è stata molto utile. Riferirò dell’accoglienza ricevuta e degli accordi stipulati ai miei colleghi di governo e agli stessi italiani con cui ho ottimi rapporti. Mi sarei trattenuta ancora, ma ho già in programma un incontro con Angela Merkel visto che dalle nostre parti siamo in campagna elettorale». Queste le sincere e dirette parole del ministro Bachamann, che non ha potuto nascondere la sua emozione nel visitare le suggestive sale del trecentesco maniero di Chiaramonte adornato a festa e ricco di una nutrita presenza di popolo favarese che ha fatto da corona all’importante incontro volto ad affrontare temi inerenti l’immigrazione e l’integrazione degli italiani in Germania.
Salvatore Bucolo

La redazione è composta da uno staff qualificato, giovane ed intraprendente. Orientati all'informazione, accettano le sfide che quotidianamente si presentano.