Teatro Mandanici. Bronzo a Compagnia Balocchi di Sasà Neri alla Coppa Italia, le congratulazioni al regista

  • Facebook
  • Twitter
  • Google Plus
  • Add to favorites
  • Email
  • RSS

“Sono stati premiati quella serietà, quell’impegno e quelle capacità che ha mostrato anche nella direzione dei laboratori multidisciplinari del Teatro Mandanici, dedicati alla valorizzazione dei talenti del territorio”. Con queste parole il sindaco di Barcellona Pozzo di Gotto, Roberto Materia, ha accolto la notizia della vittoria della medaglia di bronzo da parte della Compagnia dei Balocchi di Sasà Neri alla Coppa Italia Performer Arti Sceniche. “La nostra amministrazione è felice che l’ensemble diretto da Neri abbia avuto un’affermazione così importante e si sia qualificato per la Coppa Europa del prossimo anno. Di quell’ensemble fanno parte ottimi professionisti che hanno lavorato al fianco di Neri anche al Teatro Mandanici, da Giulio Decembrini a Chiara Caravella, da Alice Ingegneri a Margherita Frisone. Non ci stupisce che, oltre alla vittoria della Compagnia, e oltre alla medaglia d’oro vinta dal giovane Santi Lembo, sia stata ammessa alla Coppa Europa anche Margherita Frisone, che nel laboratorio del Mandanici è stata insegnante di dizione e fonetica. Abbiamo visto quanto e come Neri sappia tirar fuori grinta, coraggio e dedizione dai giovani, e non solo dai giovani”.

“Il musical su ‘D’Artagnan’, che è stato diretto dal regista messinese e ha concluso la prima parte della Stagione 2019 del ‘Mandanici’ – ha aggiunto il segretario generale Lucio Catania – ha visto sul palcoscenico tanti artisti del territorio, molti dei quali alla prima esperienza di teatro, tutti capaci di coinvolgere la platea, emozionare e divertire. E il successo più importante è stato proprio che si è percepita durante l’intera durata del laboratorio e della messinscena quella volontà di dare il massimo e di fare squadra che ci sembra una delle peculiari caratteristiche del metodo di Sasà Neri. Siamo sicuri che, insieme con le indubbie qualità artistiche, proprio la forza del gruppo abbia caratterizzato l’esibizione dei Balocchi in Coppa Italia e abbia particolarmente colpito la giuria”.

La redazione è composta da uno staff qualificato, giovane ed intraprendente. Orientati all'informazione, accettano le sfide che quotidianamente si presentano.