Venetico. Emanuela Magazù ha presentato la silloge “Intime essenze” all’Urban Center

  • Facebook
  • Twitter
  • Google Plus
  • Add to favorites
  • Email
  • RSS

Nel pomeriggio di venerdì 21 dicembre 2018 è stata presentata a Venetico la silloge “Intime essenze” di Emanuela Magazù.

Presso l’Urban Center la ventiseenne poetessa ha appassionato il pubblico presente con i propri versi pregni di sentimento ed amore nel senso più ampio del termine. Smentito il luogo comune che i giovani d’oggi sian superficiali, infatti la Magazù fa da apripista a quanti non hanno il coraggio di svelare che dietro quel sembrare vaghi e schiavi della tecnologia vi siano tanti sani sentimenti.

Emozionata e a tratti timida Emanuela conscia di questa sua passione la tira fuori dal cassetto. Bellissimi versi, brevi ma intensi come quella dedicata alla nonna in occasione della sua scomparsa e poi l’amore per la famiglia, per il proprio paese e per il prossimo traspaiono e si palesano più volte nella sua poetica. Una bella esperienza per Emanuela sottolineata anche dagli applausi dei presenti.

Ad accompagnarla in questo esordio Piero Giacobello Vicepresidente Unpli-Messina e Nunzia Giaimis Direttore Artistico del gruppo “ArtÈDonna” che l’autrice ha sentitamente ringraziato per aver favorito questa sua prima esperienza nel presentare la propria “arte poetica”. Ad Emanuela Magazù vanno i migliori auguri per un bel prosieguo nel mondo della poesia. Ricordiamo infine che questo evento è inserito nel contesto della Mostra Collettiva itinerante “ArtÈDonna – Pittura, Poesia e…” attualmente visitabile presso l’Urban Center di Venetico e che vede esporre ben nove “artiste in rosa”.

A grande richiesta la Mostra è stata prorogata e rimarrà aperta al pubblico fino al 6 gennaio 2019. La stessa è stata arricchita dalla presenza di una mostra presepiale ad opera della Scuola Primaria del Comprensivo “S. D’Arrigo”.