Condividi:

Il coordinatore del Gruppo Quartieri del laboratorio civico BarcellonaLab, Giovanni Beninati, segnala all’attenzione del sindaco della città del Longano, Roberto Materia, diverse situazioni di pericolosità e di disagio nella Via Ugo Foscolo.  

Il primo punto della sua segnalazione presentata stamane in municipio, riguarda la frana con il conseguente brusco restringimento della carreggiata lungo la Via Ugo Foscolo. “A partire dal numero civico 14, parte della strada è franata a seguito dell’alluvione. La frana non adeguatamente segnalata, rende il tratto altamente pericoloso in quanto la carreggiata si restringe moltissimo e vi è il rischio di finire nel dirupo sottostante in caso non si presti l’adeguata attenzione”.

frana2

frana1

Inoltre il coordinatore Beninati, denuncia anche la presenza di problematiche relative ai rifiuti, “lungo tutta la via Ugo Foscolo a partire dall’incrocio con la Via delle rimembranze in direzione Chiesa del Carmine lungo i bordi della strada è pieno di erbacce, all’interno della quale è presente spazzatura di vario tipo. Proprio all’incrocio con la Via delle Rimembranze sono presenti cassonetti dell’immondizia completamente rotti, dai quali fuoriesce quindi percolato. Sempre lungo la Via Ugo Foscolo, all’altezza della Chiesa dei Cappuccini, si trova una discarica di bottiglie di vetro. Infine, subito dietro la Chiesa dei Cappuccini, si è creata una discarica di spazzatura.

discarica abusiva

La redazione è composta da uno staff qualificato, giovane ed intraprendente. Orientati all'informazione, accettano le sfide che quotidianamente si presentano.