Gal Tirrenico “Mare, Monti e Borghi”, al tavolo nazionale florovivaistico MiPAAFT

Condividi:
Contenuto non disponibile
Consenti i cookie cliccando su "Accetta" nel banner"
Macrolibrarsi

Si terrà il 23 luglio, alle ore 10.30, in Via Torino 44, Sala Nassirya, presso il Comando Carabinieri per la Tutela Agroalimentare del MiPAAFT, la riunione del Tavolo Tecnico del Settore Florovivaistico, al cui tavolo sarà anche presente il GAL Tirrenico “Mare Monti e Borghi” con il suo direttore, l’arch. Roberto Sauerborn indicato, quale componente del tavolo, dall’UGL AGROALIMENTARE, Segretario Nazionale Dott. Paolo MATTEI, già ospite del GAL Tirrenico in un incontro pubblico che si era tenuto a Barcellona Pozzo di Gotto il 21 febbraio scorso.

In quell’occasione, con ospiti le aziende e anche gli istituti professionali del territorio, il Segr. Naz. dell’UGL, Agroalimentare, dott. Paolo Mattei, aveva avuto modo di conoscere meglio la realtà territoriale del GAL Tirrenico e avere maggiore contezza della significativa presenza del settore Floro -Vivaistico che il GAL Tirrenico ha inserito tra gli elementi caratterizzanti il Piano di Azione Locale al fine di farne uno degli elementi su cui puntare per l’identificazione anche in termini di brand del territorio tirrenico.

Il Tavolo Tecnico Nazionale é stato convocato al fine di discutere il seguente Ordine del Giorno:
“1. Progetto di ricerca relativo alla divulgazione scirntifica della filiera florovivaistica italiana:” Il rinnovo delle alberate in città: verde, bellezza e salute, il made in Italy del flrovivaismo italiano”, discussione degli aspetti tecnico-operativi e delle procedure amministrative;

2. Discussione e valutazioni sulla Proposta di legge n.1824 (Liuni et altri) relativa a: “Disposizioni per la disciplina, la promozione e la valorizzazione delle attività del settore florovivaistico”, iter legislativo in corso presso la Commissione Agricoltura della Camera dei Deputati;

3. Presentazione della Bozza di decreto che disciplina il riconoscimento dei regimi facoltativi di certificazione, di cui all’articolo 16, comma 1, lettera c) del regolamento (UE) n.1305/2013, dei prodotti agricoli e dei processi e sistemi di gestione connessi alla produzione e alla trasformazione del settore florovivaistico e del settore delle piante officinali; ciò al fine del successivo inoltro alla Conferenza Stato-Regioni;

4. Situazione sulla proposta di decreto dei Criteri Ambientali Minimi (CAM) del Ministero dell’ambiente, del territorio e del mare;
5. Discussione sulla nota inviata il 25 giugno al MiPAAFT da diverse Associazioni del settore in merito alla collocazione della filiera flrovivaistica nella nuova struttura ministeriale;

6. Discussione sulla Floriade Expo 2022, che avra’ luogo ad Almere e avra’ come tema “Growing Green Cities”, ed è la settima edizione della esposizione internazionale orticola dedicata al giardinaggio (e riconosciuta dal BIE), che viene organizzata ogni dieci anni nei Paesi Bassi;

7. Varie ed eventuali”.

L’arch. Roberto Sauerborn, entra a far parte del Tavolo Tecnico Nazionale del Settore FloroVivaistico, anche grazie alla disponibilità della dott.ssa Carla Ciocci, Segr. Nazionale UGL Pesca – UGL AGROALIMENTARE, già chiamata ad altri e gravosi impegni nell’ambito del Settore Pesca dell’UGL Agrolimentare. La stessa sarà presente in Sicilia, anche nel territorio del GAL Tirrenico, per l’attivazione di Corsi di formazione a favore proprio del settore della Pesca.

L’arch. Sauerborn ricevuta la convocazione ha espresso a nome proprio e del GAL Tirrenico il sincero ringraziamento al Segretario Nazionale UGL AGRO-ALIMENTARE, DOTT. Paolo Mattei, per l’impegno mantenuto rinnovando il piacere di averlo nuovamente ospite nel proprio territorio per incontrare le aziende del settore florovivaistico e non solo, ma anche per consolidare l’avvio di una significativa collaborazione.

Il GAL Tirrenico, in vista dell’importante appuntamento, ha già convocato per il fine settimana una riunione con tutte le amministrazioni, i produttori e gli attori del territorio per raccogliere suggerimenti e proposte da presentare il 23 luglio a Roma, occasione nella quale sarà presente il Governo Nazionale con l’On. le Liuni, della Commissione Agricoltura della Camera e relatore della proposta di legge del settore florovivaistico, nonché il Sottosegretario all’Agricoltura On.le Manzato.

La redazione è composta da uno staff qualificato, giovane ed intraprendente. Orientati all'informazione, accettano le sfide che quotidianamente si presentano.