Barcellona PG. Al via “Muoviti! 1º campo formativo Anpas Sicilia”

  • Facebook
  • Twitter
  • Google Plus
  • Add to favorites
  • Email
  • RSS

Prenderà il via venerdì 7 giugno, al parco “Maggiore La Rosa”, la manifestazione organizzata dal coordinamento provinciale Anpas di Messina e il comitato regionale Anpas Sicilia.

“Muoviti! 1º campo formativo Anpas Sicilia” coinvolgerà 180 volontari e volontarie che dormiranno nel campo tendato montato a Barcellona Pozzo di Gotto e faranno lezioni di sanitario, protezione civile, sociale e comunicazione.
Una tre giorni che vuole esortare i volontari a farsi movimentatori di coscienze e conoscenze nei loro territori, per la costruzione di città resilienti, iniziando proprio da Barcellona Pozzo di Gotto e Castroreale.
Saranno infatti questi i due comuni coinvolti maggiormente dalle pubbliche assistenze Anpas che venerdì 7 alle 19 saranno al parco urbano “Maggiore La Rosa” per una simulazione di primo soccorso e di disostruzione e sabato 8, alle 19,30, saranno a piazza delle Aquile di Castroreale dove verrà donato un defibrillatore alla comunità.
«Un momento importante per il nostro movimento ma non solo – dichiara Franco Sigari, direttore del centro di formazione Anpas Sicilia – i volontari e le volontarie si confronteranno nelle aule formative ma avranno anche modo di vivere un campo tendato, esattamente come succede durante le emergenze, con tutte le difficoltà che questo comporta: dalla condivisione della tenda a quella dei moduli bagni fino alla gestione della cucina e della mensa. Allo stesso modo abbiamo voluto, insieme all’intero coordinamento di Messina con a capo Sebastiano Lucà, coinvolgere anche i cittadini di Barcellona Pozzo di Gotto e Castroreale perché crediamo fermamente nei valori della cittadinanza attiva.»
“Muoviti! 1º campo formativo Anpas Sicilia” terminerà domenica 9 giugno con la consegna degli attestati finali ai partecipanti e lo smontaggio del campo.

La redazione è composta da uno staff qualificato, giovane ed intraprendente. Orientati all'informazione, accettano le sfide che quotidianamente si presentano.