Barcellona PG. Successo al Gran ballo di fine anno studentesco 2019

  • Facebook
  • Twitter
  • Google Plus
  • Add to favorites
  • Email
  • RSS

La gioia di stare insieme, la musica e i balli scatenati hanno scaldato i cuori, e non soltanto, di tutti i presenti al Gran Ballo studentesco di fine anno, tornato dopo diversi anni a segnare in modo allegro la conclusione dell’anno scolastico per i giovani della nostra città.

Cominciata intorno alle 21,30, la serata di ieri ha registrato una partecipazione anche più ampia del previsto, sono state, infatti, circa 700 le presenze.
Un contributo significativo ha apportato – vogliamo pensarlo – anche la location: per una sera il PalAlberti, tempio dello sport barcellonese che porta un nome che sta nel cuore di tutti e che immediatamente si accosta, soprattutto per chi ha sulle spalle qualche anno di più, al mondo giovanile, si è trasformato, grazie alle misure di salvaguardia adottate, in una magica pista da ballo ed ha esaltato in un modo diverso dal solito il suo ruolo “sociale” di luogo di aggregazione.
La festa, come in tanti hanno tenuto a sottolineare, è stata un successo e doverosi sono i ringraziamenti a tutti coloro che hanno contribuito alla sua riuscita.
Il ringraziamento principale, tuttavia, va ai ragazzi e alle ragazze, allegri, bellissimi ed elegantissimi, esemplari nei comportamenti.
Impeccabili anche l’organizzazione, gli allestimenti, le musiche, le luci, il servizio d’ordine e tutto quanto ha contributo al successo della serata.
“L’ampia e festosa partecipazione conferma l’importanza per la socializzazione tra i giovani di iniziative di questo genere, che, accostando idealmente divertimento e cultura, servono anche a promuovere i sentimenti di appartenenza comunitaria e la percezione della “conoscenza” come indispensabile strumento di crescita, personale e collettiva. Buone vacanze e buon futuro a tutti!”

La redazione è composta da uno staff qualificato, giovane ed intraprendente. Orientati all'informazione, accettano le sfide che quotidianamente si presentano.