Categoria: Ambiente

Comuni Fioriti. Terme Vigliatore tiene i ‘4 fiori’ e vince mille euro in fioriture

La finale nazionale dei Comuni Fioriti conclusasi ieri a Spello in provincia di Perugia consegna a Terme Vigliatore tanti elementi di soddisfazione.

Read More

Terme Vigliatore. Comuni Fioriti, sarà la “squadra del verde” a ritirare il premio. Claudia Patane’ in gara tra le Miss per la città delle Terme

Trasferta in Umbria per la “squadra del verde pubblico” di Terme Vigliatore che nel prossimo fine settimana con una rappresentanza, raggiungerà la cittadina di Spello (Perugia) per assistere alla Premiazione Nazionale dei Comuni Fioriti.

Read More

Comuni Fioriti della Sicilia “insieme” per la Giornata dell’albero

Da alcuni anni una rete di Sindaci e Comuni hanno fuso i loro ideali intorno al motto “Fiorire è Accogliere” cercando di promuovere l’immagine della Sicilia, legandola al bello della natura e dei fiori.

Read More

Valle del Mela. Commissione tecnica VIA favorevole all’inceneritore. Comitato: “Rischio autorizzazione dal Governo si fa più concreto”

  Conclusa l’istruttoria della Commissione Tecnica VIA sull’inceneritore del Mela. Nonostante le molteplici incompatibilità ambientali, le irregolarità e le carenze progettuali evidenziate nelle innumerevoli osservazioni di Comitati, Associazioni, Comuni e cittadini, nonostante il Parere negativo della Città Metropolitana, la Commissione Tecnica ha esitato un “parere favorevole con prescrizioni”.

Read More

Terme Vigliatore. Arriva in dono “L’albero della Vita” di Aldobrando del celebre artista Achille Baratta

Continuano le attività di sensibilizzazione dell’assessore al Verde Pubblico Michele Isgrò, impegnato anche nella promozione  della ridente cittadina termale, grazie al recente appello per il rilancio di alcune iniziative che ha fatto presa con l’immediato riscontro di diverse adozioni di aiuole da parte di aziende locali ma anche fuori del comune e provincia.

Read More

Elezioni Regionali. I quesiti sull’ambiente: “Fava, Cancelleri e La Rosa: NO all’inceneritore del Mela. Musumeci: faremo ‘piccoli’ inceneritori. L’eloquente silenzio di Micari”

Nelle scorse settimane le associazioni ambientaliste della Valle del Mela e del Comprensorio tirrenico hanno rivolto ai candidati alla Presidenza della Regione sette quesiti a cui hanno risposto tutti i candidati tranne Fabrizio Micari. Due di essi riguardavano l’inceneritore del Mela e la gestione dei rifiuti in Sicilia.

Read More

Terme Vigliatore. Rilanciare il “verde partecipato”, appello alle aziende: “Visite quotidiane di buyers internazionali, accogliamoli tra i fiori”

Accrescere l’attuale patrimonio verde, per rendere la città delle terme ancora più accogliente. Sembra inesauribile l’azione propulsiva dell’Assessore al Verde Pubblico Michele Isgrò, che seppur soddisfatto dei risultati fin qui ottenuti, non è mai paco e quindi cerca nuovo slancio e soprattutto il coinvolgimento partecipativo di aziende e cittadini, anche per esaltare attraverso iniziative condivise il […]

Read More

Elezioni regionali. I quesiti inascoltati della Valle del Mela: “Tutti a caccia di voti, ma solo due dei cinque candidati ha risposto a domande “scomode” su temi ambientali”

Infuria la campagna elettorale, tutti a caccia di voti, eppure, al di là degli slogan, si nota una certa difficoltà dei candidati alla Presidenza a misurarsi su temi concreti.

Read More

Emergenza discarica. Villarosa: “Finalmente messa in mora del Ministero alla Regione”, incontro a Furnari domani in Piazza Marconi

Il deputato del movimento 5 Stelle, Alessio Villarosa, fa sapere che a seguito della manifestazione di inizi di ottobre a Roma che ha portato all’incontro con il capo di gabinetto del Ministero dell’Ambiente, Dr. Tiscar, ha ricevuto la lettera che il ministero ha inviato alla regione in cui chiede ufficialmente “di chiarire se siano state avviate […]

Read More

Terme Vigliatore. Incontro al Comune, pugno duro contro gli “indisciplinati dei rifiuti”

Multe pesantissime e tolleranza zero nella città delle terme, per quanti non effettuano la raccolta differenziata o la fanno in modo scorretto e parziale. Altrettanto per quanti abbandonano o peggio bruciano i rifiuti provocando danni ambientali e odori nauseabondi.

Read More