Milazzo. Consegnato al sindaco Formica il defibrillatore donato dall’imprenditore Rosta

  • Facebook
  • Twitter
  • Google Plus
  • Add to favorites
  • Email
  • RSS

Consegnato ieri mattina dalla famiglia Rosta al sindaco di Milazzo il primo defibrillatore pubblico che sarà presto collocato nei pressi del municipio a disposizione dei sanitari e della cittadinanza in caso di emergenze. Il defibrillatore sarà collocato in una nicchia, probabilmente, vicino al commissariato di polizia.

Alla cerimonia ha partecipato anche l’assessore ai Servizi Sociali Giovanni di Bella che insieme al sindaco Formica ha ringraziato la Rosta’s srl, auspicando che altri imprenditori seguano l’esempio donando alla città altri apparecchi simili da poter collocare nelle varie zone della città e trasformare Milazzo in una città cardioprotetta.
Il defibrillatore, infatti, è un apparecchio salvavita in grado di rilevare le alterazioni del ritmo della frequenza cardiaca e di erogare una scarica elettrica al cuore qualora sia necessario. L’erogazione di uno shock elettrico serve per azzerare il battito cardiaco e, successivamente, ristabilirne il ritmo.

La redazione è composta da uno staff qualificato, giovane ed intraprendente. Orientati all'informazione, accettano le sfide che quotidianamente si presentano.