Condividi:

Una città che si anima e respira l’aria di natale di un tempo, soprattutto in una delle zone storiche e cuore del commercio e artigianato come l’ex Pescheria negli anni 60′ e 70′. Nuovo luogo di ritrovo e socializzazione per giovani e non, che quest’anno grazie alla lodevole ed interessante iniziativa, partita l’8 dicembre e che terminerà il 27, all’insegna di arte, tradizione, gusti e sapori, promossa e curata dall’associazione Manilab denominata ‘ERA’, all’ex Pescheria l’atmosfera è veramente suggestiva, in cui fin qui non è mancato il successo di presenze.

L’idea di ‘ERA’ nasce da un progetto all’insegna della riscoperta e del recupero della tradizione, degli usi e dei costumi, dei sapori, e dei saperi della nostra terra. Lo scopo principale della manifestazione è quello di rappresentare una vetrina espositiva d’eccellenza per Barcellona Pozzo di Gotto, per gli artigiani locali e le loro creazioni, per le associazioni che ne fanno parte e il loro operato, per gli artisti di ogni genere, per i suoi prodotti tipici, per le aziende ed i suoi operatori del settore. Uno sguardo al passato, rimanendo nel presente ma proiettandosi nel futuro: “Restituire un’immagine fatta di storia, cultura, tradizioni, incoraggiando i cittadini alla riscoperta di ciò che era un tempo e di ciò che sarà”, è questo in sintesi il ‘leit motive’ principale della manifestazione, come scrivono sulla pagina Facebook gli organizzatori.   

La redazione è composta da uno staff qualificato, giovane ed intraprendente. Orientati all'informazione, accettano le sfide che quotidianamente si presentano.