Condividi:

La comunità di Barcellona è ancora scossa dall’ennesima tragedia stradale e si stringe al dolore della famiglia e dei parenti, per la prematura scomparsa avvenuta domenica sera nell’autostrada A20, del 21enne Samuele Mirabile.

Intanto risultano fuori pericolo di vita le due ragazze che si trovavano a bordo della Smart. Si tratta di una giovane di 23 anni, anche lei di Barcellona, ed una 28enne di Falcone. La prima, che era stata trasportata a Palermo, ha riportato numerosi traumi ma non si trova in pericolo di vita, mentre per la seconda la prognosi è di 15 giorni.

Infine nella giornata di ieri il sostituto procuratore di Barcellona, Rita Barbieri, ha deciso di avviare un’inchiesta per ricostruire l’esatta dinamica dell’incidente mortale, disponendo anche l’autopsia sul corpo di Samuele Mirabile.

 

La redazione è composta da uno staff qualificato, giovane ed intraprendente. Orientati all'informazione, accettano le sfide che quotidianamente si presentano.