Condividi:

Buon pari per l’Igea Virtus impegnata in esterna sul campo del ‘Valerio Bacigalupo’ con lo Sporting Taormina, al termine dei 90′ il risultato è di 1-1. Un punto che permette agli uomini di mister Raffaele di mantenere la prima posizione, raggiunta dal Rocca di Caprileone vittorioso sul Modica, e quindicesimo risultato utile consecutivo per i giallorossi.

Andando alla gara del ‘Bacigalupo’, parte forte ad inizio gara l’Igea, vicina al gol con Isgrò che sfrutta un bel lancio di Cardia, ma spreca calciando di poco fuori dalla porta ospite. Lo Sporting risponde con due azioni di fila assai pericolosa, prima con un tiro di Ancione che Inferrera devia in angolo, e subito dopo l’estremo difensore igeano compie un altro ‘miracolo’ su Nicolosi che tira tutto solo davanti alla porta. L’Igea Virtus sul finire del primo tempo, prova un ultimo assalto con Isgrò che dentro l’area di rigore dopo aver dribblato il portiere Gulisano mette una bella palla per il giovane Mazzù che non riesce a buttare in rete. Ci prova anche Cardia con una punizione insidiosa, deviata dal portiere taorminese.  Termina 0-0, una prima parte di gara intensa e ben giocata. Le reti del match arriveranno nei secondi 45′, ed è lo Sporting ad andare in vantaggio al 63′ con una bella botta da fuori area firmata da Emanuele. La reazione dei giallorossi è compatta e caparbia, da qui in avanti saranno i ragazzi del Longano a fare la partita cercando il gol del pari. Pareggio che arriva pochi minuti prima del 90′, esattamente all’88esimo grazie al neo-entrato Pino che sfrutta una disattenzione buttando il pallone dentro. I ragazzi di Raffaele dopo il gol del pari, nei minuti di recupero provano addirittura a vincere la gara ma il risultato rimane fermo sul 1-1.

Adesso si penserà a preparare bene il prossimo big-match contro l’Acireale in programma domenica al ‘D’Alcontres’, altra gara insidiosa con gli acesi secondi in classifica distanziati di solo due punti dai giallorossi.    

 

 

 

La redazione è composta da uno staff qualificato, giovane ed intraprendente. Orientati all'informazione, accettano le sfide che quotidianamente si presentano.