Condividi:

“Il percorso amministrativo e politico che porta alla nascita degli ospedali riuniti Barcellona-Milazzo-Lipari dopo l’approvazione della commissione Sanita’ prende sempre piu’ forma”, dichiarano soddisfatti in una nota i consiglieri del Partito Democratico, Carmelo Cutugno e Paolo Pino.
“Tale strada, ha  rappresentato l’unico strumento di legge per la salvaguardia del presidio ospedaliero, – scrivono Cutugno e Pino – l’altra ipotesi era la chiusura dello stesso, tertium non datur.
Dopo l’imminente approvazione della giunta regionale, sarà compito del Direttore generale dare applicazione di quanto in essa prevista, ovvero trasferire i reparti di area medica a Barcellona.
Noi vigileremo sulla corretta applicazione della normativa, anche se siamo certi che il Direttore Generale non indugera’ a disporre i trasferimenti.
Nel ritenerci soddisfatti per quanto sin qui fatto, ribadiamo che come  Partito Democratico continueremo a cercare soluzione ai problemi della città, dove la questione ospedale rappresenta uno dei nodi importanti così come  (ponte di caldera’, cimitero, strada delle serre, sviluppo economico, clausole sociali , porticciolo, ecc.). Barcellona – concludono, lanciando una frecciata ai detrattori di tale progetto – va verso la svolta giusta. I gufi se ne facciano una ragione!”

La redazione è composta da uno staff qualificato, giovane ed intraprendente. Orientati all'informazione, accettano le sfide che quotidianamente si presentano.