Condividi:

I  Carabinieri di Furnari, coordinati dal maresciallo Ciaramidaro Massimiliano, intorno alle 22 di ieri sera a Piazza Quasimodo di Tonnarella, hanno arrestato in flagranza di reato due giovani barcellonesi con l’accusa di furto aggravato. I due malviventi M. F. di 27 anni, già con precedenti giudiziari, e S. V.19 enne incensurato, sono stati sorpresi in Piazza, mentre stavano tentando di tagliare alcune delle palme che abbelliscono il lungomare furnarese.

Un episodio assai raro, per i quali i due si sarebbero giustificati, dicendo che i rami tagliati sarebbero serviti per la domenica delle Palme.

Per i due giovani autori del furto aggravato a Tonnarella, nella giornata di domani è previsto subito il processo per direttissima.

La redazione è composta da uno staff qualificato, giovane ed intraprendente. Orientati all'informazione, accettano le sfide che quotidianamente si presentano.