Condividi:

Assaltata da due malviventi la Banca Monte dei Paschi di Siena di Venetico Marina. L’episodio si è verificato intorno alle 11,30 di stamane, quando un uomo si sarebbe introdotto all’interno dell’istituto di credito, ubicato sulla Statale 113, vicino accanto alla Chiesa di Santa Maria delle Grazie. Camuffato da un cappello e ed una sciarpa, il rapinatore ha dato l’impressione di essere un cliente normale. L’uomo avrebbe agito a mani nude, intimando la consegna del denaro contenuto in cassa. Ad attenderlo, fuori dall’edificio un complice che ha agito come “palo”, il quale lo ha aspettato sul mezzo con il quale si sono dileguati.

La zona di giorno è parecchio frequentata per l’immediata vicinanza, tra l’altro, della farmacia del paese tirrenico. Proseguono le ricerche anche se al momento pare che i due rapinatori siano riusciti a fare perdere le loro tracce.

Sul luogo sono giunti i Carabinieri della Stazione di Spadafora, unitamente ai Militari del Nucleo Radiomobile della Compagnia di Milazzo per effettuare tutti i rilievi del caso.

La redazione è composta da uno staff qualificato, giovane ed intraprendente. Orientati all'informazione, accettano le sfide che quotidianamente si presentano.