Condividi:

Una rappresentanza della Consulta Giovanile Comunale di Barcellona Pozzo di Gotto, si è recata oggi in visita al Centro Giovanile Cairoli. Grazie alla collaborazione degli operatori del centro e dei volontari del Servizio Civile, si è svolta un’accurata visita di tutti i locali. E’ stato possibile apprezzare la disponibilità di stanze sufficientemente dotate di mezzi e strumenti attraverso i quali sarebbe possibile sviluppare e realizzare numerosi progetti ed attività per poter dotare i ragazzi, di una più completa offerta formativa, educativa e ludica. Numerosi i bambini che frequentano il centro, un personale preparato ed attento provvede alle loro necessità sia dal punto di vista scolastico che dal punto di vista ricreativo. Sarebbe auspicabile in un prossimo futuro, incrementare il numero di operatori presente al Centro Giovanile Cairoli così da poter migliorare un servizio necessario e di vitale importanza per il quartiere, sebbene, va rilevato, proprio in questi mesi, e grazie all’impegno dell’assessore Sidoti, le attività che si stanno realizzando sono notevoli. I rappresentanti della Consulta Giovanile presenti sul luogo hanno anche potuto verificare la condizione di superfici all’aperto, sempre di proprietà dello stesso centro, non manutenzionate, e coperte da sterpaglie e vegetazione spontanea ,che potrebbero divenire spazi da dedicare agli sport per le squadre locali ma diventare anche attrattiva per le squadre dei comuni limitrofi. Dalla visita sono comunque emerse delle criticità che meritano di essere segnalate, tra queste le condizioni di alcune stanze che appaiono con le pareti rovinate dall’umidità, la presenza di erbacce lungo i perimetri dei campi da gioco utilizzati dai bambini e la presenza di un albero pericolante che è già stato messo in sicurezza ma non ancora rimosso. Nelle prossime settimane sono previste altre visite presso oratori e centri giovanili della Città.

Il presidente della consulta giovanile, Tindaro Di Pasquale, al termine della visita ha dichiarato che, “le attività svolte in favore dei giovani debbono essere attenzionate e promosse. Il centro giovanile di Cairoli assolve ad una importante e fondamentale funzione educativa. Intendiamo visitare tutti i centri presenti in città, ascoltare, in modo da realizzare ciò che è importante per la città: una rete educativa .”

La redazione è composta da uno staff qualificato, giovane ed intraprendente. Orientati all'informazione, accettano le sfide che quotidianamente si presentano.