Condividi:

Si terrà giovedì 7 Aprile alle 20,30 presso il Teatro Trifiletti di Milazzo lo spettacolo dal titolo “Ti amo o qualcosa del genere”, presentato dal Teatro Ghione e Mente Comica, nell’ambito della rassegna QuiNteatro organizzata dall’Associazione culturale “Le Alte terre di Mezzo”. Anche quest’anno la rassegna volge alla fine con uno degli spettacoli più gettonati della stagione. “Ti amo o qualcosa del genere” è infatti una Commedia che porta la firma di Diego Ruiz con la partecipazione di attori del calibro di Roberto Ciufoli, Gaia De Laurentis, Francesca Nunzi e lo stesso Ruiz, che ha scritto e diretto la commedia.
La trama ripercorre il classico rapporto a due dove s’ inserisce una terza persona e poi ancora un’ altra fino a creare una fitta tela fatta di fraintendimenti e ambiguità. Si parte da un incontro romantico tète a tète, poi l’arrivo dell’amica di lui e il fidanzato di lei, una situazione di certo imbarazzante che sconvolge gli animi e pone interrogativi: che ci fa il fidanzato di lei? Chi è gay? Di chi è innamorato? Di lei o dell’altra?E lei? Ama lui o preferisce quell’altro? Quanti sono i gay?
Una domanda su tutte:in amore bisogna essere sinceri o è necessario, qualche volta, è necessario nascondere la verità, magari con piccole bugie innocenti che per nulla scalfirebbero un rapporto solido? Forse sono tradimenti? La cosa certa che emerge dalla pièce teatrale è però il fatto che qualsiasi rapporto amoroso è una palestra quotidiana di accettazione e tolleranza reciproche, un percorso, a volte tortuoso, dove occorre continuamente destreggiarsi tra ostacoli e compromessi.
Un’altra divertente commedia di Diego Ruiz con le sue appassionanti e ironiche ricerche sulla qualità dei rapporti di coppia, visti però, questa volta, attraverso la lente spietata dell’amicizia. Sì, perché un amico alcune volte, più o meno involontariamente, può mettere i bastoni tra le ruote alla storia d’amore dell’altro. Se poi il tuo migliore amico, in realtà è un’amica, il pericolo è dietro l’angolo. Esiste l’amicizia tra uomo e donna? Oppure c’è un’attrazione latente?
Uno spettacolo divertentissimo e sorprendente, questa volta in una veste rinnovata, che ha debuttato la prima volta nel 2007 con enorme successo, conquistando migliaia di spettatori romani.
Ingresso 20 euro.
Per maggiori informazioni: www.tantiamici.com/teatro.

La redazione è composta da uno staff qualificato, giovane ed intraprendente. Orientati all'informazione, accettano le sfide che quotidianamente si presentano.