Condividi:

Il nome di Terme Vigliatore viaggerà per tutta l’Italia ed anche oltre, inserito nella Guida dei Comuni Fioriti. Una pagina intera all’interno della pubblicazione edita dal prestigioso circuito Nazionale propone al lettore una sintesi delle caratteristiche territoriali, comprese indicazioni utili al viaggiatore, dalle strutture ricettive, hotel, aree camping, sale congressi, a informazioni di interesse specifico, dal mare alla Villa Romana o la Chiesa dei Benedettini. La guida sarà distribuita in varie fiere ed eventi e per tutto aprile sarà nelle edicole come omaggio di importanti riviste.

Dopo la presentazione a Torino e Montalbano, il responsabile Comuni Fioriti Michele Isgrò ha consegnato personalmente alcune copie all’Amministrazione comunale e al sindaco Bartolo Cipriano che visibilmente soddisfatto ha rilevato con determinazione il ruolo encomiabile degli operatori comunali di manutenzione e verde pubblico.

“E’ uno strumento turistico a tutti gli effetti – ha commentato l’Assessore al turismo Florinda Duci – trovare il nostro Comune insieme a località blasonate di tutta Italia ci riempie di orgoglio. La natura, gli agrumi ed in questo caso i fiori hanno dato tanto a Terme Vigliatore e su questa linea stiamo lavorando ancora, infatti, è in progetto, insieme a tutte le associazioni e cittadini del paese, un grande evento estivo dedicato proprio ai fiori”.

“Il Circuito Comuni Fioriti promuove la cultura dell’accoglienza mediante la bellezza, le fioriture, il verde, il decoro, -spiega Michele Isgrò- l’attenzione all’ambiente è di grande attualità nel mondo. Terme Vigliatore con la conquista dei suoi “quattro fiori” diventa esempio, e insieme ai dieci Comuni Fioriti Siciliani lancia implicitamente anche un messaggio di speranza e di nuove formule di approccio al turismo, come sintetizza il motto del circuito: Fiorire è Accogliere”.

La redazione è composta da uno staff qualificato, giovane ed intraprendente. Orientati all'informazione, accettano le sfide che quotidianamente si presentano.