Condividi:

E’ prevista per domenica 17 aprile alle ore 11,00, sul lungomare di Cicerata la cerimonia di consegna ai pescatori delle chiavi dei box di servizio del luogo di sbarco appena realizzato sull’arenile della frazione costiera barcellonese.

Si tratta di un’area attrezzata a servizio dei pescatori locali, recentemente consegnata al Comune a conclusione dei lavori realizzati dall’impresa C. & C. Infrastrutture S.r.l., aggiudicataria dei lavori a seguito di asta pubblica chiusa il giorno 8 settembre 2015.

Alla consegna delle chiavi interverranno i rappresentanti delle locali cooperative della pesca che saranno le utilizzatrici dei box, la Cooperativa pescatori “Gente di Mare”, la Cooperativa pescatori “San Rocco” e la Cooperativa pescatori “Marina”.

Sarà presente anche Nino Accetta, Presidente di Federcoopesca Sicilia, Federazione delle Cooperative della pesca, il quale, insieme al Sindaco e agli altri rappresentanti dell’Amministrazione e dei pescatori, terrà una breve conferenza stampa.

 I lavori sono stati consegnati all’impresa il 18.11.2015 e si sono conclusi il 15.12.2015; lo stato finale è stato approvato con determinazione del dirigente del VII Settore R.G. n. 656 del 07.04.2016.

Il progetto preliminare del luogo di sbarco è stato approvato con la deliberazione della Giunta Municipale n. 393 del 18.12.2014 ed è stato finanziato con le risorse acquisite nel quadro delle iniziative condotte dal Gruppo di Azione Costiera (G.A.C.) – Golfo di Patti con riferimento all’Avviso pubblico “FEP 2007/2013 – 4.1: Sviluppo sostenibile delle zone di pesca”, “Bando di attuazione della misura 3.3 – Porti, luoghi di sbarco e ripari di pesca, Azione 3.1 del P.S.L.” del Dipartimento Regionale della Pesca marittima.

 Il compendio è formato da tre box di servizio e da un quarto di uso comune che ospita i servizi igienici, tutti realizzati in legno sottoposto a specifici trattamenti per contrastare l’azione degli agenti atmosferici e marini. I box sono completati da un tavolato fronte mare per consentire lavorazioni o la vendita del pescato.

Sono installati anche quattro verricelli, muniti di alimentazione a batteria, per l’alaggio e il varo delle imbarcazioni.

I box sono collegati alla rete elettrica e sono provvisti di impianto di illuminazione a led; l’area è vigilata grazie a un evoluto impianto di videosorveglianza.

La redazione è composta da uno staff qualificato, giovane ed intraprendente. Orientati all'informazione, accettano le sfide che quotidianamente si presentano.