Condividi:
Un’uomo accusato di reato a sfondo sessuale nei confronti della figlia della compagna, fatti risalenti allo scorso anno, si è costituito spontaneamente nella serata di ieri presso la caserma della Compagnia dei Carabinieri di Barcellona, accompagnato dal proprio avvocato difensore Gaetano Pino.
La Cassazione ha confermato l’ordinanza del tribunale del riesame a seguito dell’ appello del PM Federica Paiola. A questo punto, i carabinieri dovevano eseguire su ordine del magistrato l’ordinanza di custodia cautelare in carcere ma l’ indagato si è costituito autonomamente. 
L’uomo adesso rimane in attesa del processo.

La redazione è composta da uno staff qualificato, giovane ed intraprendente. Orientati all'informazione, accettano le sfide che quotidianamente si presentano.