Condividi:

Si riapre il discorso sul Festival “Corto Tendenza” su impulso della Consulta Giovanile del Longano. Nel pomeriggio di martedì, si è svolta l’Assemblea della Consulta Giovanile del Comune di Barcellona Pozzo di Gotto. Tra i punti all’ordine del giorno il dibattito sul tema “Corto Tendenza”. All’incontro sono stati invitati il Sindaco Roberto Materia, l’Assessore Gianluca Sidoti e la Dott.ssa Annamaria Puliafito. Il tema è stato a lungo discusso, sono stati trattati tempi e modi di organizzazione della manifestazione, caratteristiche tecniche e logistiche.

Dal confronto è emersa una completa disponibilità da parte della Consulta Giovanile a collaborare per una valida riuscita dell’evento, da parte del sindaco Materia e dell’ ass. Sidoti è giunto un chiaro impegno a produrre, in tempi brevi, un documento che ufficializzi il bando di concorso per dare dunque avvio alla fase produttiva dell’organizzazione.

Infine il Festival “Corto Tendenza” di Barcellona, rappresenta certamente un’ottima manifestazione sul piano della valorizzazione e promozione dei giovani talenti filmaker e videomaker locali e provinciali, la quale negli anni ha raccolto sempre più partecipazione e consensi.

I promotori hanno cosi dichiarato :

“Soddisfatte dell’esito dell’assemblea ci auguriamo che si riesca a far seguire alle parole i fatti.
Ricordiamo che sull’argomento era stato presentato un documento alla seconda riunione dell’assemblea della consulta, il 19 febbraio 2016, e che la proposta era stata accolta con entusiasmo da tutti i membri della consulta e condivisa.

Dopo quell’assemblea ci saremmo aspettati da parte dell’amministrazione, se non una risposta, un segnale che ci permettesse di capire che quello che si discute alla consulta non resta alla consulta, che non siamo solo un organo di facciata.
Così trascorsi oltre due mesi dalla presentazione della proposta, non avendo visto sviluppi al riguardo è stata convocata l’assemblea.

La riunione di martedì sorso, alla presenza di Sindaco, Assessore alle politiche giovanili, e la dott.sa Puliafito, in qualità di direttore artistico, è stata voluta infatti dalla consulta tutta per riportare l’attenzione sul festival, condividendo idee e punti di vista, considerando una partecipazione attiva della consulta stessa alla realizzazione del festival.

Siamo consapevoli che i tempi di realizzazione di un evento come il Festiva Corto Tendenza sono molto lunghi, per questo ci eravamo attivati fin da febbraio, visto che negli anni precedenti si era scelto come periodo del festival maggio/giugno, ma siamo comunque lieti dell’impegno manifestato dal Sindaco e dall’assessore Sidoti alla realizzazione del festival entro il 2016, e della disponibilità della dott.ssa Puliafito.
Speriamo solo che il rinvio della manifestazione non provochi disaffezione verso la stessa, il cui obbiettivo era anche quello di fidelizzare il pubblico e costituirsi come una appuntamento caratterizzante.

Mariaelena Maio
Monia Ben R’houma
Maria Rosa Cambria “

La redazione è composta da uno staff qualificato, giovane ed intraprendente. Orientati all'informazione, accettano le sfide che quotidianamente si presentano.