Condividi:

Vince e convince l’Igea nel caldo pomeriggio di oggi al D’Alcontres – Barone contro una Jonica tosta ed arcigna che per due terzi di gara ha provato a sbarrare il passo ai giallorossi con grande determinazione.

Match winner Antonio Isgro’, autore di una doppietta e di una prestazione sontuosa: dapprima Antonio la sblocca e poi la chiude. In mezzo il meritatissimo centro personale di Assenzio, che taglia le gambe agli avversari nel momento più delicato della ripresa, ma anche il colpo vincente di Carrello.

Tutti i ragazzi di Furnari hanno sciorinato una prova da incorniciare: difesa attenta e implacabile nel francobollare gli attaccanti ospiti, centrocampo duttile a fare filtro dinanzi alla difesa e a innescare il trio offensivo, sempre imprevedibile.

Il team di mister Furnari risulta qualitativamente indiscutibile, che impone il proprio gioco e che sa soffrire quando serve.

La squadra del presidente Barresi è sempre più prepotentemente candidata al salto di categoria.

Igea- Jonica 4-0 (1-0)

La redazione è composta da uno staff qualificato, giovane ed intraprendente. Orientati all'informazione, accettano le sfide che quotidianamente si presentano.