Condividi:

Nel piccolo comune tirrenico nascerà il Parco del Rais, “un’area museale aperta dedicata ad una delle tonnare più grandi della Sicilia”, si legge in una nota pubblicata sulla Pagina ufficiale.
Nei giorni scorsi la Giunta Regionale, su proposta del Presidente Nello Musumeci, ha deliberato il finanziamento dell’opera e potremo realizzare un progetto in cui crediamo molto e di grande visibilità per tutto il territorio.

Si tratta di un progetto iniziato nel 2020, in collaborazione con l’Associazione Emergence, di Giuseppe Stagnitta, con l’installazione in ferro che raffigura un Tonno durante la pesca.
Adesso il parco sarà completato, installando altre quattro opere realizzate con la stessa tecnica. Il parco sarà realizzato dall’artista bolognese Massimo Paganini e dal paesaggista Giovanni Bonasera. I lavori saranno diretti dal nostro esperto arch. Francesca Ravidà.
“Verrà fuori un’opera unica nel suo genere, – spiega l’Amministrazione Comunale, guidata dal sindaco Francesco Iarrera – che contribuirà a sviluppare bellezza nel nostro territorio e perseguire l’ambizioso obiettivo di fare di Oliveri una galleria a cielo aperto.
Ringraziamo di cuore l’Avv. Ferdinando Croce e Alessia Trombino, per aver fortemente sostenuto la nostra iniziativa, credendo nel valore di Oliveri e del potenziale che saprà esprimere”.

La redazione è composta da uno staff qualificato, giovane ed intraprendente. Orientati all'informazione, accettano le sfide che quotidianamente si presentano.