Condividi:

L’Assessore Regionale alle Infrastrutture, Marco Falcone, in visita sui territorio di Terme Vigliatore e Rodì Milici. In compagnia dell’onorevole Tommaso Calderone, capogruppo di Forza Italia all’Ars, il rappresentante del Governo Regionale ha effettuato un sopralluogo a Terme Vigliatore, i cui sei cavalcavia al momento risultano sequestrati con la conseguenza che su tutti si viaggia a senso unico alternato.

Inoltre, come hanno fatto notare consiglieri comunali Francesco Canduci, Emanuela Ferrara, Fabio Valenti, Maria Rita Calabrò, risulta interdetto il passaggio dei mezzi pesanti, con conseguente disagio per sia per gli autotrasportatori che per il florovivaismo, settore trainante per l’economia del territorio.

“Sono qua perché ho raccolto l’input dell’onorevole Tommaso Calderone – ha dichiarato alla stampa l’Assessore Marco Falcone – per verificare la situazione della viabilità complessiva in questo segmento della provincia di Messina, soprattutto a seguito del sequestro dei cavalcavia di pertinenza del Cas che la Procura ha ritenuto non sicuri per la circolazione stradale. Come Governo Regionale, abbiamo compulsato il cos al fine di poter dimostrare tutti gli interventi di manutenzione ordinaria e straordinaria. E in effetti c’è tutta una pianificazione che il Cas ha già rappresentato alla Procura della Repubblica. Siamo fiduciosi che, entro breve, ci si potrà confrontare su questo e possano essere dissequestrati i manufatti per poter procedere agli interventi di messa in sicurezza. Noi possiamo soltanto stimolare il Cas. E’ giusto che la magistratura faccia il proprio corso e i propri accertamenti. Siamo pronti a un confronto serio nell’interesse collettivo”.

Successivamente, l’Assessore Marco Falcone e l’Onorevole Tommaso Calderone si sono spostati a Rodì Milici, dove hanno avuto modo di incontrare il sindaco Eugenio Aliberti, la sua Giunta e il Presidente del Consiglio Comunale. E’ stata visitata la Chiesa di San Rocco che sarà restaurata grazie a un finanziamento di quasi un milione di euro.

Livia Di Vona

La redazione è composta da uno staff qualificato, giovane ed intraprendente. Orientati all'informazione, accettano le sfide che quotidianamente si presentano.