Condividi:

A fine di consentire i lavori di messa in sicurezza ed il ripristino delle normali e regolari condizioni di viabilità, Autostrade Siciliane ha disposto per i prossimi giorni due importanti interventi.

Sulla A20, a seguito delle criticità rilevate sul manto stradale all’altezza del km. 135,500 in prossimità della galleria Piana, da domani (sabato 5 dicembre) e sino a giovedì 10 rimarrà interdetto il traffico viario sulla carreggiata in direzione Palermo, con conseguente uscita obbligatoria al casello di S. Stefano di Camastra e rientro a quello di Tusa.

Ancora sulla Messina-Palermo, dopo la formale consegna dei lavori dello scorso 11 novembre, il Consorzio Stabile Costruendo di Puegnago sul Garda darà il via domani agli interventi di ripristino del viadotto Zafferia, in prossimità dell’area di sosta di Tremestieri. I lavori di rifacimento della barriera tra il km. 2,700 e 2.100, che prendono il via a seguito dell’istanza di dissequestro formulata dall’attuale governance del Consorzio, necessitano della parzializzazione della carreggiata mediante chiusura alternata della corsia di emergenza nel tratto di tangenziale lato monte (in direzione Catania) tra il km. 3,100 e il km. 2,050. Inoltre, da lunedì 7 dicembre il tratto sarà totalmente inibito al traffico e pertanto verrà dirottato sulla carreggiata lato valle (in direzione Palermo) dove vigerà il doppio senso di circolazione, sino a mercoledì 9 dicembre.

La redazione è composta da uno staff qualificato, giovane ed intraprendente. Orientati all'informazione, accettano le sfide che quotidianamente si presentano.