Condividi:

Fino a ieri splendeva il sole e le temperature apparivano esagerate in Sicilia, con picchi di +37°C e diffusamente superiori ai +35°C. Un caldo estremo, che sta già facendo assaporare a molti un weekend dal clima estivo, in spiaggia e a mare. Nulla di più illusorio. Nelle prossime ore le condizioni meteo peggioreranno bruscamente. Il forte maltempo che sta mettendo in ginocchio il nord, con gravi danni e purtroppo anche dei feriti a causa di fenomeni particolarmente violenti, arriverà anche al Sud dove potrebbe rivelarsi ancor più pericoloso proprio a causa degli accesi contrasti termici a causa del caldo esagerato di queste ore.

Le temperature crolleranno davvero di circa 20°C in poche ore. Già nella prossima notte arriverà un primo fronte freddo, ben visibile nelle immagini in diretta dei satelliti meteo, che farà crollare le temperature provocando le prime piogge e i primi temporali. Sarà un sabato di forte maltempo soprattutto nella Sicilia occidentale. Palermo, dopo i +37°C di oggi, domani potrebbe fermarsi a +18°C e domenica addirittura non superare i +17°C. Il maltempo sarà particolarmente estremo, con piogge torrenziali e forti temporali. Attese anche forti grandinate con trombe d’aria e colpi di vento particolarmente intensi su gran parte del territorio calabro/siculo, ma soprattutto tra le province di Palermo, Messina, Catania e Reggio Calabria.

Fonte MeteoWeb.eu

 

 

La redazione è composta da uno staff qualificato, giovane ed intraprendente. Orientati all'informazione, accettano le sfide che quotidianamente si presentano.